Facebook, Sandberg: piani per 100.000 nuovi contratti entro fine anno

Sheryl Sandberg, direttrice operativa di Facebook Inc., ha dichiarato che il colosso dei Social Media intende assumere 10.000 lavoratori per i suoi team del Prodotto e dell'Ingegneria entro la fine del 2020.

Facebook COO
2' di lettura
Cosa è successo

Giovedì, in un’intervista con Scott Wapner della CNBC, è stato chiesto a Sandberg se si sarebbe impegnata a non effettuare licenziamenti.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Le nostre assunzioni si stanno mantenendo ad un ritmo molto, molto aggressivo,” ha risposto la direttrice.

Sandberg ha detto di ritenersi fortunata per essere in grado di assumere nuovi lavoratori, ma non ha menzionato se questi lavoratori avrebbero avuto un contratto da collaboratori o da dipendenti.

“Abbiamo anche la responsabilità di (…) tenerci i nostri dipendenti, ma speriamo di assumerne di più, perché ne abbiamo bisogno”, ha aggiunto.

Sandberg ha poi svelato altri piani per Facebook, come quello di consentire alle piccole imprese di vendere buoni regalo ai clienti tramite la piattaforma Social. Per promuovere l’utilità di questa iniziativa, Sandberg ha spiegato: “Se non puoi utilizzare i loro servizi ora, puoi pagare adesso, dar loro i soldi e utilizzarli in seguito”.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Le piccole aziende potranno anche raccogliere fondi tranne la piattaforma. In precedenza, gli utenti potevano solo raccogliere fondi per organizzazioni senza scopo di lucro o per individui specifici.

Perché è importante

Le iniziative e le assunzioni da parte di Facebook giungono in un momento in cui l’economia è alle prese con la terribile ricaduta determinata dalla pandemia di Coronavirus. Il peso massimo dei Social ha adottato diverse misure per aiutare gli utenti e le aziende a mitigare i problemi legati alla crisi del COVID-19.

Le piccole imprese saranno supportate tramite l’utilizzo di crediti pubblicitari e di contributi in denaro, all’interno di un programma da 100 milioni di dollari lanciato dalla compagnia statunitense. Sandberg spera che le aziende lo utilizzino per “rimanere a galla” e per “pagare i dipendenti”.

Il processo di assunzione da parte di Facebook è particolarmente significativo, poiché la scorsa settimana le richieste di disoccupazione negli Stati Uniti sono arrivate a quota a 6,6 milioni, registrando un aumento record di 3,3 milioni.

Nel frattempo …

L’amministratore delegato di Facebook, Mark Zuckerberg, e la moglie Priscilla Chan hanno donato 25 milioni di dollari a un “acceleratore” di ricerca, sostenuto dalla Bill and Melinda Gates Foundation (Fondazione Bill e Melinda Gates), che sta lavorando allo sviluppo di trattamenti farmacologici per combattere la pandemia.

Movimento dei prezzi

Nella sessione seguente alla chiusura dei mercati di giovedì, le azioni di Facebook erano in ribasso dello 0,39%, a 157,80 dollari. Il titolo aveva chiuso la sessione ordinaria in calo dello 0,88%, a 158,19 dollari.