WWDC, prime reazioni: i progressi di cui solo Apple è capace

Gli analisti reagiscono positivamente all’evento organizzato dal gruppo di Cupertino, che lancerà il suo nuovo chip per Mac e dirà addio ad Intel

WWDC, prime reazioni: i progressi di cui solo Apple è capace

Lunedì, Apple Inc (NASDAQ:AAPL) ha lanciato la Conferenza annuale mondiale degli sviluppatori (WWDC). Ecco le prime reazioni alle rivelazioni fatte dalla compagnia durante l’evento virtuale.

L’annuncio dell’abbandono di Intel definito la “star della serata”

L’annuncio che la compagnia sostituirà completamente, nel giro di due anni, i chip di Intel Corporation (NASDAQ:INTC) con quelli di propria produzione per i dispositivi Mac è stato il pezzo forte della serata, secondo gli analisti di Wedbush.

La mossa suggerisce che la direzione di Apple sta cercando di esercitare “un maggiore controllo” sui “chip/l’architettura e sulla punta di diamante, l’ecosistema hardware, andando avanti”, ha scritto l’analista di Wedbush Daniel Ives in una nota.

Secondo Gene Munster, socio dirigente di Loup Ventures, il passaggio ai chip autoprodotti dell’azienda “sbloccherà una serie di nuove funzionalità, che separeranno il Mac dai computer basati su Windows con funzionalità che i produttori di PC non possono eguagliare”.

I nuovi AirPods potrebbero uscire per le festività natalizie

Munster ha osservato che le due funzionalità annunciate per AirPods Pro – l’audio spaziale e il passaggio automatico tra i dispositivi – sono “due grandi esempi di funzionalità che solo Apple può offrire”.

“[Pensiamo] che la storia degli AirPods sia appena iniziata”, ha detto l’ex analista di ricerca.

Secondo Ives, le funzionalità sono “impressionanti” e “suggeriscono che un’altra versione di [AirPods] verrà commercializzata entro le festività natalizie”.

L’innovazione di Apple sulla salute digitale

La società guidata da Tim Cook ha un vantaggio intrinseco rispetto alle società di smartwatch quando si tratta di monitorare la salute digitale di un utente – il suo ecosistema di dispositivi.

Apple ha annunciato nuove funzionalità di monitoraggio del sonno e fitness per il suo Apple Watch, che sfruttano entrambi i dati degli utenti su diversi dispositivi, incluso l’iPhone.

“Una società di smartwatch non può accedere allo stesso livello di dettaglio sulle attività e i movimenti di un utente soltanto da un orologio, Apple può invece utilizzare anche i dati dal telefono”, ha affermato Munster.

Grande attesa in vista dell’importante lancio dell’hardware

Gli analisti di Wedbush hanno affermato che è probabile che Apple lanci l’iPhone 12 con tecnologia 5G entro settembre, nonostante l’impatto della pandemia di COVID-19. Si prevede infatti che in quel periodo circa 350 milioni dei 950 milioni di iPhone si troveranno in una “finestra di aggiornamento”.

“Facendo un passo indietro, ciò rappresenterà un vero e proprio rullo di tamburi in vista di un importante programma di commercializzazione dell’hardware attraverso il portafoglio dei prodotti di Cupertino, con iPhone 12 come evento principale e stimolo per la crescita per Wall Street”, hanno spiegato gli analisti.

Ives ha anche mantenuto un rating Outperform e un target di prezzo di 375 dollari sul titolo Apple.

Movimento dei prezzi

Lunedì, le azioni AAPL hanno chiuso in rialzo del 2,6%, a 358,87 dollari.

Nessun Articolo da visualizzare