Snapchat, cosa ci dicono gli utili del secondo trimestre

Dal dato sugli utenti attivi giornalieri alla crescita sui mercati internazionali, la ricetta del gruppo co-fondato da Evan Spiegel per la ripartenza 

Snapchat, cosa ci dicono gli utili del secondo trimestre
2' di lettura

Quando per la prima volta venne lanciata Snapchat, la piattaforma social di proprietà di Snap Inc (NYSE:SNAP), la sua entrata in scena comportò un cambiamento straordinario nel mondo dei social network, ma il panorama oggi è più competitivo che mai visto che anche altre piattaforme hanno adottato la funzionalità ‘storia’ creata dall’azienda.

Martedì Snap riferirà gli utili del secondo trimestre, dopo la chiusura del mercato; i dati sugli utili per azione e sulle vendite rivestono sempre la loro importanza, con le stime di consenso degli analisti che in questo caso prevedono una perdita di 10 centesimi per azione e 433,11 milioni di dollari di vendite, ma ogni società di analisi fa affidamento ai propri aggiornamenti specifici. Ecco dunque quattro cose su cui concentrarci nel resoconto finanziario di Snap.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Utenti attivi giornalieri Uno degli indicatori più importanti da considerare per le piattaforme di social media sono i suoi utenti attivi giornalieri (DAU). Più utenti ha una piattaforma, e maggiore sarà l’incasso per gli inserzionisti.

“Stimiamo che nel secondo trimestre di quest’anno Snap aggiungerà 10 milioni di nuovi DAU netti, rispetto agli 11 milioni del primo trimestre 2019 e ai 13 del secondo”, ha scritto Mark Mahaney di RBC Capital Markets in una nota emessa il 17 luglio.

Tendenza di crescita dei ricavi È importante che un’azienda continui a crescere a una certa velocità, in modo che possa espandersi e reinvestire su sé stessa.

“Nel secondo trimestre prevediamo una crescita dei ricavi del 10% su base annua; riteniamo ragionevoli le stime di Wall Street per il secondo trimestre che parlano di una crescita del fatturato su base annua del 13%, visto che ad aprile 2020 il dato era in crescita del 15% dall’inizio del mese a partire dall’aprile 2019 e con un +11% nell’ultima settimana; inoltre l’allentamento delle misure di isolamento domiciliare probabilmente ha sostenuto una discreta ripresa della spesa pubblicitaria”, ha scritto Mahaney.

Innovazione di prodotto L’innovazione guida la crescita e l’impegno. Bisogna sempre fare attenzione allo stato dei nuovi progetti che potrebbero attirare un maggior numero di utenti e di inserzionisti sulla piattaforma.

Mercati internazionali La crescita nei mercati internazionali è un altro modo per aumentare il numero di utenti attivi giornalieri della piattaforma. Sebbene la crescita nei mercati già esistenti possa rallentare e stabilizzarsi, prendere la via dei mercati internazionali è un buon modo per tentare di riproporre una crescita esplosiva degli utenti.

Al momento della pubblicazione le azioni di Snap venivano scambiate intorno ai 25,27 dollari. Il titolo ha un massimo a 52 settimane di 26,76 dollari e un minimo a 52 settimane di 7,89 dollari.