Nikola vuole collaborare con Hyundai per una tecnologia a idrogeno

L’accordo potrebbe arrivare dopo che la casa automobilistica sudcoreana si è già rifiutata due volte di collaborare con la startup di Phoenix

Nikola vuole collaborare con Hyundai per una tecnologia a idrogeno
2' di lettura

Il fondatore di Nikola Corporation (NASDAQ:NKLA), Trevor Milton, desidera una collaborazione con Hyundai Motor Co (OTC:HYMTF) sulla tecnologia a idrogeno, ha detto a Reuters un portavoce della società di veicoli elettrici.

Cosa è successo

“Trevor ha un immenso rispetto per Hyundai e vede Hyundai tra i leader mondiali nel settore dell’idrogeno”, ha dichiarato Nicole Rose in una e-mail inviata a Reuters, confermando dunque l’intenzione di Milton di lavorare con la compagnia.

“Trevor era, e continuerà ad essere, disponibile a collaborare se mai loro scegliessero di farlo”, ha aggiunto il portavoce di Nikola.

Le due case automobilistiche non sono in trattative per ora, secondo una fonte anonima di Reuters, che ha detto: “Se Nikola fa un’offerta ufficiale, Hyundai può prendere in considerazione la proposta”.

Perché è importante

Domenica Milton aveva detto ai media sudcoreani che intende collaborare con Hyundai, ma che l’azienda automobilistica ha rifiutato le sue proposte due volte.

Hyundai e Toyota Motor Corp (NYSE:TM) sono tra le poche aziende che scommettono sulla tecnologia a idrogeno, ha osservato Reuters.

Il colosso automobilistico sudcoreano vuole vendere i suoi sistemi a idrogeno ad altre società, ma dal momento che Nikola è un potenziale concorrente per la sua attività di camion commerciali, sarebbe una “relazione complicata”, ha detto una fonte Reuters. Secondo quanto riferito, Hyundai sta già collaborando con Audi, consociata di Volkswagen AG (OTC:VWAGY).

Nel frattempo Nikola cova le proprie ambizioni, e sta pianificando di iniziare la produzione del suo pickup Badger nel 2021, che Milton ritiene che sarà un rivale del leggendario pickup F-150 di Ford Motor Company (NYSE:F) e, a differenza del Cybertruck di Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) in arrivo sui mercati, si tratta di un vero pickup.

Movimento dei prezzi

Mercoledì le azioni Nikola hanno chiuso in rialzo del 4,16%, a 42,81 dollari e nella sessione after-hours hanno poi perso quasi lo 0,4%. Lo stesso giorno le azioni OTC di Hyundai hanno chiuso in rialzo di quasi lo 0,3%, a 37 dollari.

Foto per gentile concessione: Nikola Corporation