Uno sguardo sul Biotech: Poseida, Krystal Biotech, Tiziana ed altri

Ecco un riepilogo delle principali dinamiche nel settore delle biotecnologie nelle ultime 24 ore

Uno sguardo sul Biotech: Poseida, Krystal Biotech, Tiziana ed altri
7' di lettura

Chi va verso l’alto…

(Titoli biotech che hanno toccato massimi a 52 settimane il 17 agosto)

  • Catalent Inc (NYSE:CTLT)
  • CureVac N.V. (NASDAQ:CVAC) (continuano gli acquisti dopo aumento del 250% nella giornata di debutto di venerdì)
  • Fortress Biotech (NASDAQ:FBIO)
  • Inari Medical Inc (NASDAQ:NARI)
  • Inozyme Pharma Inc (NASDAQ:INZY)
  • iTeos Therapeutics Inc (NASDAQ:ITOS)
  • Kura Oncology Inc (NASDAQ:KURA)
  • Merit Medical Systems, Inc. (NASDAQ:MMSI)
  • Mesoblast limited (NASDAQ:MESO)
  • Mirati Therapeutics Inc (NASDAQ:MRTX)
  • Natera Inc (NASDAQ:NTRA)
  • Nurix Therapeutics Inc (NASDAQ:NRIX)
  • Pacific Biosciences of California Inc (NASDAQ:PACB)
  • Pacira Biosciences Inc (NASDAQ:PCRX)
  • PDL BioPharma Inc (NASDAQPDL)
  • Principia Biopharma Inc (NASDAQ:PRNB) – ha annunciato un accordo per la sua acquisizione da parte di Sanofi SA (NASDAQ:SNY) per 3,7 miliardi di dollari
  • Qiagen NV (NYSE:QGEN)
  • Shockwave Medical Inc (NASDAQ:SWAV)
  • Silk Road Medical Inc (NASDAQ:SILK)
  • Syros Pharmaceuticals Inc (NASDAQ:SYRS)
  • TFF Pharmaceuticals Inc (NASDAQ:TFFP)
  • Vaxcyte Inc (NASDAQ:PCVX)

…E chi scende in basso

(Titoli biotech che hanno toccato minimi a 52 settimane il 17 agosto)

  • Burning Rock Biotech Ltd (NASDAQ:BNR)
  • Eyepoint Pharmaceuticals Inc (NASDAQ:EYPT)
  • NanoVibronix Inc (NASDAQ:NAOV)
  • Polypid Ltd (NASDAQ:PYPD)
  • Unity Biotechnology Inc (NASDAQ:UBX) (il titolo ha reagito al fallimento di uno studio intermedio sul farmaco principale per il trattamento dell’osteoporosi dolorosa del ginocchio)

Titoli sotto i riflettori

Il farmaco per la fibrosi cistica di Krystal ottiene la designazione di farmaco orfano

Krystal Biotech Inc (NASDAQ:KRYS) ha dichiarato che l’FDA ha concesso la designazione di farmaco orfano a KB407, prodotto in fase di sviluppo preclinico per il trattamento della fibrosi cistica.

“Siamo entusiasti dei risultati dei dati in vitro finora presentati alla Società Americana di Terapia Genica e Cellulare (ASGCT) all’inizio di quest’anno, e non vediamo l’ora di condividere i dati sugli animali in vivo entro la fine dell’anno”, ha affermato Suma Krishnan, fondatore e direttore operativo di Krystal.

Nell’after-hours il titolo è salito del 4,89%, a 47 dollari.

Sospensione clinica per lo studio di fase 1 sul farmaco di Poseida per il cancro alla prostata

Poseida Therapeutics, Inc. (NASDAQ:PSTX) ha detto che l’FDA ha messo in attesa clinica la sua sperimentazione di fase 1 per PSMA-101 nel trattamento del carcinoma prostatico metastatico resistente alla castrazione. La sospensione clinica è dovuta al decesso di un paziente il cui trattamento con diversi agenti antitumorali non è riuscito e che a fine luglio era stato trattato con PPSMA-101.

Il paziente ha sviluppato sintomi coerenti con la sindrome da attivazione dei macrofagi, un’iperattivazione grave e potenzialmente fatale del sistema immunitario che è stata associata alle terapie CAR-T, ma che può avere altre cause come infezioni e malattie autoimmuni. Il paziente ha anche sviluppato una visione offuscata, diagnosticata come uveite. Il ricercatore clinico ha ritenuto che il grave evento avverso fosse possibilmente correlato al P-PSMA-101; la società ha affermato che sono attese ulteriori indagini.

Nel pre-market di martedì il titolo è sceso del 24,23%, a 9,85 dollari.

Guarda anche: Uno Sguardo sul Biotech: Gilead, BioMarin, Tricida e altri

Gilead-Tango, si espande la collaborazione anti-cancro

Gilead Sciences, Inc. (NASDAQ:GILD) e Tango Therapeutics hanno annunciato un’espansione della loro collaborazione strategica iniziata nel 2018 e incentrata su terapie innovative mirate all’evasione immunitaria per i pazienti affetti da cancro.

Nell’ambito dell’ampliamento della collaborazione, Tango continuerà a sfruttare la sua piattaforma di scoperta di bersagli genomici funzionali abilitati per il CRISPR al fine di identificare nuovi bersagli per l’evasione immunitaria. Il numero di obiettivi coperti aumenterà da 5 a 15. Nei prossimi sette anni Gilead avrà opzioni per i diritti a livello mondiale per i programmi diretti a questi obiettivi.

I termini dell’accordo ampliato prevedono che Gilead effettui un pagamento anticipato di 125 milioni di dollari a Tango e un investimento azionario di 20 milioni di dollari. Inoltre, Gilead avrà il diritto di scegliere fino a 15 programmi nell’arco di sette anni di collaborazione, per un massimo di 410 milioni di dollari per programma tramite pagamenti di partecipazione, estesi e in tranche.

Tango potrà inoltre ricevere royalties a doppia cifra sulle vendite nette.

Nel pre-market di martedì le azioni Gilead erano in rialzo dello 0,48%, a 69,48 dollari.

Tiziana riceve il brevetto per il trattamento del morbo di Crohn

TIZIANA LF SCIE/S ADR (NASDAQ:TLSA) ha dichiarato che l’Ufficio marchi e brevetti degli Stati Uniti ha concesso all’azienda un brevetto per l’uso e per i metodi di trattamento della malattia di Crohn con Foralumab, il suo anticorpo monoclonale completamente umano, e con tutti gli altri anticorpi monoclonali anti-CD3.

Nelle negoziazioni pre-market di martedì le azioni di Tiziana sono balzate del 14,32%, a 4,63 dollari.

Lilly e Innovent ampliano il contratto di licenza per farmaci antitumorali

Eli Lilly And Co (NYSE:LLY) ha annunciato un’espansione globale dell’alleanza strategica per Tyvyt, un farmaco immuno-oncologico con anticorpi monoclonali anti-PD-1 che è stato co-sviluppato da Innovent e Lilly in Cina.

In base ai termini dell’accordo di licenza esteso, Lilly otterrà una licenza esclusiva per Tyvyt per le aree geografiche al di fuori della Cina, e prevede di ottenere la registrazione negli Stati Uniti e in altri mercati.

In cambio, Innovent riceverà un pagamento anticipato di 200 milioni di dollari e avrà diritto a un massimo di 825 milioni in potenziali traguardi commerciali e di sviluppo, oltre a royalties a doppia cifra sulle vendite nette.

NovaBay annuncia la disponibilità del suo disinfettante per il viso su Walmart.com

NovaBay Pharmaceuticals, Inc. (NYSE:NBY) ha annunciato il lancio di Avenova sul negozio online di Walmart Inc (NYSE:WMT), aumentando la disponibilità del suo esclusivo disinfettante per il viso, in grado di uccidere il virus SARS-CoV-2 sulle superfici dure, come confermato da test di laboratorio indipendenti.

Secondo l’azienda, Avenova è approvato dall’FDA, non è tossico ed è abbastanza delicato per l’uso quotidiano sulla pelle sensibile intorno agli occhi, al naso e alla bocca.

Nelle negoziazioni pre-market di martedì le azioni NovaBay hanno avuto un’impennata del 33,33%, a 1,28 dollari.

Vanda riporta una lettura provvisoria positiva di fase avanzata per lo studio del suo farmaco anti COVID-19

Vanda Pharmaceuticals Inc. (NASDAQ:VNDA) ha affermato che un’analisi provvisoria dello studio di fase 3 ODYSSEY ha dimostrato che i pazienti ospedalizzati con polmonite da COVID-19 miglioravano più velocemente se trattati con tradipitant invece che con il placebo.

Il risultato è basato su un’analisi preliminare dei primi 60 pazienti arruolati nello studio ODYSSEY sul tradipitant nella polmonite da COVID-19.

Nelle negoziazioni pre-market di martedì il titolo è balzato dell’11,59%, a 13 dollari.

Utili

Per i sei mesi terminati il 30 giugno 2020, Adamis Pharmaceuticals Corp (NASDAQ:ADMP) ha registrato ricavi per 8,6 milioni di dollari, in calo rispetto ai 10,7 milioni dell’anno scorso.

“La pandemia di COVID-19 ha influito negativamente sui ricavi delle vendite di prodotti USC, in parte a causa di riduzioni o cancellazioni di interventi chirurgici ambulatoriali/facoltativi e di altre procedure mediche e di riduzioni delle visite ambulatoriali a studi medici, strutture sanitarie o cliniche da parte dei pazienti, e la conseguente diminuzione della domanda per alcuni prodotti di USC”, ha affermato la società.

Nel pre-market il titolo ha registrato una perdita del 6,5%, a 88 centesimi per azione.

Offerte azionarie

Translate Bio Inc (NASDAQ:TBIO) ha depositato presso la SEC la documentazione relativa alla vendita graduale di un massimo di 4,884 milioni di azioni ordinarie da parte di alcuni azionisti venditori a cui le azioni erano state emesse tramite collocamento privato. La società ha dichiarato che non riceverà alcun ricavato dalla vendita delle azioni.

Nella sessione after-hours il titolo ha registrato un calo del 3,47%, a 15,32 dollari.

Sul radar

Utili

ADC Therapeutics SA (NYSE:ADCT) (prima dell’apertura del mercato)
PAVmed Inc (NASDAQ:PAVM) (dopo la chiusura)
Supernus Pharmaceuticals Inc (NASDAQ:SUPN) (dopo la chiusura)