Aggiornamento di mercato di metà pomeriggio, 24 agosto 2020

MOGU in discesa dopo i risultati del primo trimestre; balzo delle azioni di Cancer Genetics

Sedute USA

Verso la fine delle contrattazioni di lunedì, il Dow Jones è salito dello 0,88%, a 28.176,76 mentre il NASDAQ segna +0,23%, a 11.338,03. Anche l’S&P 500 è in rialzo dello 0,63%, a 3.418,57 dollari.

Gli Stati Uniti hanno riportato il maggior numero di casi e di decessi per Coronavirus al mondo, registrando un totale di 5.704.440 contagiati e circa 176.800 morti. Il Brasile ha confermato un totale di oltre 3.605.780 casi di COVID-19 con 114.740 decessi, mentre l’India ha riportato un totale di almeno 3.106.340 contagi confermati e 57.540 morti. In totale, ci sono stati almeno 23.454.460 casi di Coronavirus in tutto il mondo, con oltre 809.330 morti, secondo i dati elaborati dalla Johns Hopkins University.

Settori in rialzo e in ribasso

Lunedì i titoli energetici guadagnano il 2,3%. I maggiori rialzi del settore riguardano Nabors Industries Ltd. (NYSE:NBR), in aumento del 15% e Transocean Ltd. (NYSE:RIG), in crescita del 18%.

Sempre nelle negoziazioni del lunedì i titoli sanitari sono diminuiti dello 0,8%.

Notizie principali

La Food and Drug Administration (FDA) ha rilasciato l’autorizzazione all’uso di emergenza (EUA) per il plasma autoimmune in via sperimentale per il trattamento dei pazienti ricoverati affetti da COVID-19.

L’EUA, secondo l’FDA, consentirà la distribuzione del plasma negli Stati Uniti e all’interno dell’amministrazione Trump da parte degli operatori sanitari.

Titoli in salita

Le azioni Cancer Genetics, Inc. (NASDAQ:CGIX) hanno avuto un’impennata del 137%, a 6,89 dollari dopo che la società ha firmato un accordo di fusione definitivo con StemoniX.

Le azioni Sonnet BioTherapeutics Holdings, Inc. (NASDAQ:SONN) sono balzate del 56%, a 4,11 dollari dopo che l’FDA ha rilasciato l’autorizzazione all’uso di emergenza (EUA) per il plasma autoimmune in via sperimentale per il trattamento dei pazienti ricoverati affetti da COVID-19.

Anche le azioni di Travelcenters of America Inc (NASDAQ:TA) sono in forte aumento, avendo guadagnato il 28%, a 22,14 dollari. BTIG ha avviato la copertura di TravelCenters of America con un rating Buy e un prezzo obiettivo di 34 dollari.

Titoli in discesa

Le azioni di Odonate Therapeutics, Inc. (NASDAQ:ODT) sono precipitate del 42%, a 19,49 dollari dopo che la società ha annunciato i risultati di CONTESSA, uno studio di fase 3 sul Tesetaxel.

Le azioni della Northern Dynasty Minerals Ltd (NYSE:NAK) sono crollate del 39%, a 0,8835 dollari a seguito di un rapporto del Wall Street Journal secondo cui la miniera d’oro e di rame della società in Alaska verrà bloccata da parte dell’amministrazione Trump a causa di preoccupazioni di carattere ambientale.

MOGU Inc. (NYSE:MOGU) ha lasciato sul terreno il 20%, a quota 2,52 dollari dopo che la società ha riportato i risultati del primo trimestre.

Materie prime

Per quanto riguarda le notizie sulle materie prime, il petrolio è in rialzo dello 0,4%, a 42,51 dollari, mentre l’oro è in ribasso dello 0,6%, a 1.935,90 dollari.

L’argento è sceso dello 0,8%, a 26,52 dollari, mentre il rame perde lo 0,3%, a 2,926 dollari.

Zona euro

I titoli europei erano in rialzo oggi. Lo STOXX 600 dell’Eurozona è salito dell’1,58%, l’indice spagnolo Ibex è aumentato dell’1,82%, mentre l’italiano FTSE MIB è in rialzo del 2,12%. Nel frattempo, il tedesco DAX 30 è salito del 2,36%, il francese CAC 40 segna +2,28% e i titoli del Regno Unito sono saliti dell’1,71%.

Economia

A luglio il Chicago Fed National Activity Index è sceso a 1,18 contro una lettura di 5,33 a giugno.

Nessun Articolo da visualizzare