Apple, record di pre-ordini per iPhone 12 in India

Gli straordinari numeri riguardano anche la versione Pro

Apple, record di pre-ordini per iPhone 12 in India
1' di lettura

L’ultimo modello di iPhone della Apple Inc. (NASDAQ:AAPL), lanciato di recente e compatibile con tecnologia 5G, sta guadagnando terreno, dando credito alla visione degli analisti sell-side secondo i quali è in corso il maggiore super-ciclo dal lancio di iPhone 6 nel 2014.

Cosa è successo: sostenuti da entusiasmanti offerte promozionali, i pre-ordini per iPhone 12 e per iPhone 12 Pro in India hanno superato i record precedenti, come dichiarato da iMore.com, riferendosi ad un rapporto di Indo-Asian News Service che citava fonti commerciali.

L’India è il secondo mercato di smartphone più grande al mondo.

I pre-ordini per iPhone 12 e 12 Pro nel Paese hanno avuto inizio il 23 ottobre.

Secondo il rapporto coloro che hanno effettuato il pre-ordine in India riceveranno i nuovi iPhone il 30 ottobre.

Link correlato: Apple, anteprima degli utili del quarto trimestre

Oltre che dai rivenditori autorizzati, i prodotti Apple possono essere adesso acquistati anche presso il negozio online di proprietà dell’azienda che ha aperto in India alla fine di settembre.

Perché è importante: il forte interesse tra i consumatori indiani dovrebbe essere di buon auspicio per l’adozione del nuovo modello di iPhone, data l’opportunità di mercato; questa notizia positiva si va ad aggiungere ai resoconti provenienti dalla Cina che suggeriscono che i pre-ordini sono stati il doppio rispetto a quelli dell’iPhone 11, prodotto lanciato lo scorso anno.

Giovedì, dopo la chiusura, Apple dovrebbe riportare i risultati del quarto trimestre dell’anno fiscale 2020; gli analisti prevedono un trimestre in sordina prima che l’effetto dell’iPhone 12 inizi a manifestarsi nei prossimi trimestri.

Movimento dei prezzi AAPL: all’ultimo controllo, le azioni Apple erano in calo del 3,91%, a 112,04 dollari.

Link correlato: Wedbush, il sell-off tech come opportunità di acquisto

Foto gentilmente concessa da Apple.