Il Connaught Bar di Londra è stato nominato il miglior bar al mondo, sponsorizzato da Perrier, nell’Elenco dei migliori 50 bar al mondo del 2020

2' di lettura

LONDON, 5 novembre 2020 /PRNewswire/ —

  • Connaught Bar, Londra, si attesta al primo posto nella classifica dei 50 migliori bar al mondo 2020 ed è anche il miglior bar d’Europa, sponsorizzato da Perrier
  • Nell’elenco 2020 sono riportati bar di 23 Paesi, con 11 nuovi locali in Australia, Colombia, Grande Cina, Italia, Giappone, Malesia, Corea del Sud, Spagna, Thailandia e Regno Unito
  • L’attivista ed educatore del settore delle bevande Ashtin Berry è stato nominato icona dell’industria di Roku
  • Alquímico, Cartagena, si è aggiudicato il Ketel One Sustainable Bar Award
  • Tayēr + Elementary, Londra, ha ottenuto il Disaronno Highest New Entry Award
  • Il Coa di Hong Kong ha ricevuto il Nikka Most Climber Award
  • High Five, Tokyo, si è aggiudicato il premio Heering Legend of The List
  • Kwānt, Londra, vince il London Essence Best New Open Award
  • Dante, New York, è il miglior Bar del Nord America, sponsorizzato da Asahi Super Dry
  • Atlas, Singapore, è il miglior Bar dell’Asia, sponsorizzato da Rémy Martin
  • Maybe Sammy, Sydney, è il miglior Bar dell’Australasia, sponsorizzato da Torres Brandy
  • Zuma, Dubai, è il miglior bar in Medio Oriente e Africa, sponsorizzato da Matusalem
  • Florería Atlántico, Buenos Aires, è il miglior Bar del Sud America, sponsorizzato da iichiko Saiten

 

L’elenco dei 50 migliori bar del mondo 2020, sponsorizzato da Perrier, è stato annunciato in una cerimonia di premiazione online il 5 novembre alle 15:00, ora del Regno Unito. Nel corso di ampie consultazioni con le figure del settore, la 50 Best Organization ha ricevuto considerevole supporto per la pubblicazione di una classifica volta a unire ancora di più la comunità e a fornire notizie positive man mano che i bar entrano nella fase successiva della ripresa.

 

50 Best Bars 2020 Logo

 

Il Connaught Bar di Londra si attesta al primo posto della classifica quale miglior bar al mondo e miglior bar in Europa, sponsorizzato da Perrier. Al secondo posto troviamo il Dante di New York, il miglior bar del Nord America, sponsorizzato da Asahi Super Dry. Il terzo è occupato da The Clumsies, Atene, mentre Atlas di Singapore si è aggiudicato il quarto posto come miglior Bar in Asia, sponsorizzato da Rémy Martin.

Altri premi annunciati prima dell’evento del 5 novembre, figurano Maybe Sammy, Sydney, vincitore del Michter’s Art of Hospitality Award; Galaxy Bar, Dubai, vincitore del Campari One To Watch Award; Renato ‘Tato’ Giovannoni di Florería Atlántico, Buenos Aires, vincitore dell’Altos Bartenders’ Bartender Award e della lista 51-100 2020, presentato insieme a Mancino Vermouth

Elenco completo dei vincitori: www.worlds50bestbars.com/list/1-50

Materiale per la stampa: www.worlds50bestbars.com/media-centre-registration.html