Il cloud di Alibaba supera Amazon e Microsoft

Di seguito, i dati e l’analisi forniti dalla CNBC

Il cloud di Alibaba supera Amazon e Microsoft
2' di lettura

Il colosso tech cinese Alibaba Group Holdings Ltd (NYSE:BABA) ha riferito utili del secondo trimestre al di sopra delle aspettative degli analisti.

Nella pubblicazione degli utili diffusa giovedì, Alibaba ha infatti registrato una crescita dei ricavi del 30% su base annua, a 22,8 miliardi di dollari, con il segmento di base del commercio che rappresenta l’84% del fatturato totale e il business del cloud computing che costituisce il 9,6% delle entrate.

L’utile per American Depositary Share (ADS) diluito, come riportato dall’azienda, è di 1,54 dollari, in diminuzione su base annua del 62%, mentre l’utile per azione diluito è stato di 1,31 dollari hongkonghesi (circa 0,19 dollari USA); ogni ADS equivale a otto azioni ordinarie della società.

Cosa è successo: il segmento cloud di Alibaba ha registrato ricavi trimestrali per 2,19 miliardi di dollari, in crescita su base annua del 60%, stimolati da un aumento delle attività di vendita al dettaglio, finanza e Internet.

Secondo la CNBC, il tasso di crescita in questo segmento è molto più elevato rispetto a quello dei leader del mercato cloud, AWS di Amazon Inc (NASDAQ:AMZN) e Azure di Microsoft Corporation (NASDAQ:MSFT): come riferisce l’emittente televisiva, nell’ultimo trimestre AWS è cresciuto su base annua del 29%, mentre Azure ha avuto un aumento, sempre su base annua, del 48%.

Perché è importante: in questo trimestre, molti dei clienti dei servizi cloud di Alibaba hanno aumentato la loro spesa fino ad un +45% su base annua.

Alla fine del secondo trimestre, il portafoglio cloud dell’azienda cinese di e-commerce forniva servizi a circa il 60% delle società più famose al mondo. Nel secondo trimestre, Alibaba ha comunque registrato una perdita operativa di 3,8 miliardi di yuan (circa 570 milioni di dollari) dal segmento cloud.

Maggie Wu, direttrice finanziaria dell’azienda, prevede che nei prossimi due trimestri il segmento cloud supererà la soglia di breakeven e raggiungerà la redditività, come riferisce la CNBC; Wu ha indicato l’EBITDA come indicatore di redditività.

Nel trimestre attuale il segmento cloud di Alibaba ha registrato un margine EBITDA del -1%, migliorando dal -6% dell’anno scorso, poiché ha beneficiato delle economie di scala.

Movimento dei prezzi: giovedì le ADR di Alibaba hanno avuto una flessione del 2,69%, chiudendo a 287,75 dollari.

Immagine cortesemente concessa da Wikimedia

Nessun Articolo da visualizzare