I consigli di Cramer dopo il rally in Borsa di lunedì

 Il conduttore di Mad Money esorta gli investitori a puntare sui titoli di compagnie aeree durante il rialzo piuttosto che sul ribasso dei titoli cloud

Cramer, ecco i suoi consigli dopo il rally di lunedì
2' di lettura

Jim Cramer ha espresso la sua opinione sul significato che potrebbe avere il potenziale vaccino anti COVID-19 di Pfizer Inc (NYSE:PFE) e BioNTech SE (NASDAQ:BNTX) per i titoli tecnologici che hanno avuto un rialzo nell’ambito di mosse legate alla pandemia.

Titoli da lockdown: Cramer ha affermato che l’S&P 500 e il Dow Jones sono in rialzo della quantità corretta, mentre i futures del Nasdaq sono aumentati troppo; ha detto che molte delle aziende presenti sul Nasdaq non beneficeranno del vaccino.

Cramer, infatti, ha spiegato che l’arrivo del vaccino non è una buona notizia per i titoli cloud e che non lo è nemmeno per la grande corsa verso l’alto dei titoli da lockdown.

Quest’anno, alcune delle compagnie dell’indice tecnologico hanno infatti avuto rialzi tipici dei titoli da lockdown, ma “quanti titoli del Nasdaq potranno osservare un rialzo in questa situazione?”

Cramer ha poi affermato che alcune azioni si stanno riprendendo in seguito all’elezione di Joe Biden e agli aspetti potenzialmente positivi che deriverebbero dal miglioramento delle relazioni con la Cina, e questo è secondo lui un bene.

Comprate compagnie aeree: Cramer ha detto che i titoli che si stanno riprendendo, come quelli di compagnie aeree e parchi a tema, stanno facendo le mosse giuste.

Cramer ha affermato che si sentirebbe “molto più tranquillo ad acquistare il titolo di una compagnia aerea in aumento del 10% rispetto ad un titolo cloud in ribasso del 5%”.
Andrew Ross Sorkin ha chiesto a Cramer se vale la pena acquistare i titoli che si stanno muovendo al rialzo dato che la tempistica per l’approvazione di un vaccino contro il COVID-19 non è cambiata.
Cramer ha affermato: “se aspetti a comprare, ti perderai l’intero movimento. Le azioni si muovono in anticipo”.
L’esperto ha aggiunto che ci sono “molte, molte aziende che ne trarranno vantaggio”.

Movimento dei prezzi: in pre-market, l’SPDR S&P 500 Trust ETF (NYSE:SPY) è salito del 4%, a 365,75 dollari; l’Invesco QQQ ETF (NASDAQ:QQQ) ha osservato un aumento dell’1%, a 296,55 dollari.

I titoli di compagnie aeree sono in rialzo, con le azioni di Southwest Airlines Co (NYSE:LUV) che sono balzate del 15%, quelle di American Airlines Group (NASDAQ:AAL) in rialzo del 25% e quelle di JetBlue Airways Corporation (NASDAQ:JBLU) che fanno segnare +18%.

Sempre lunedì, lo U.S. Global JETS ETF (NYSE:JETS) ha avuto un’impennata del 20%, a 21,35 dollari.