Le ultime mosse di Elliott Management: AT&T, Uniti, Dell

L’hedge fund creato dall’investitore attivista Paul Singer ha venduto la sua posizione su AT&T, ha comprato Uniti e ha aumentato la sua quota su Dell

Le ultime mosse di Elliott Management: AT&T, Uniti, Dell
2' di lettura

Nel terzo trimestre 2020 Elliott Management è uscita da AT&T Inc (NYSE:T), secondo quanto indicato nel recente documento 13F; in tale periodo, il fondo di investimento attivista creato da Paul Singer ha venduto 5 milioni di azioni di AT&T, per un valore che alla fine del trimestre precedente ammontava a 151,15 milioni di dollari. Altre uscite includono 0,56 milioni di azioni di Ryanair Holdings plc (NASDAQ:RYAAY), del valore di 37,17 milioni di dollari, e 50 mila azioni di Spirit AeroSystems Holdings, Inc (NYSE:SPR), valutate 1,2 milioni di dollari (alla fine del secondo trimestre).

Nuove posizioni: Elliott ha avviato una nuova posizione su Uniti Group Inc (NASDAQ:UNIT), di cui ha acquistato 20,48 milioni di azioni per un valore di 215,7 milioni di dollari; in base al prezzo di chiusura di lunedì, la partecipazione ammonta a 197,8 milioni di dollari.

Il fondo ha poi acquistato, per un valore di 134,93 milioni di dollari, 15,78 milioni di azioni di Noble Energy, Inc (NASDAQ:NBL), azienda che è stata acquisita da Chevron Corporation (NYSE:CVX); ha inoltre comprato 1,5 milioni di azioni di Cubic Corporation (NYSE:CUB) per un valore di 87,26 milioni di dollari alla fine del terzo trimestre; in base alla chiusura di lunedì, la partecipazione vale 97,82 milioni di dollari.

Aumenti di partecipazione: Elliott ha aumentato la sua partecipazione in CorMedix Inc (NYSE:CRMD), più che raddoppiandola a 1,76 milioni di azioni, per un valore di 10,6 milioni di dollari, e ha anche comprato altri 2,98 milioni di azioni di Dell Technologies Inc (NYSE:DELL), con un valore totale di 24,11 milioni di azioni a 1,63 miliardi di dollari alla fine del terzo trimestre.

Riduzione delle quote: il fondo guidato da Paul Singer ha poi ridotto la sua partecipazione in B. Riley Financial Inc (NASDAQ:RILY) di 0,82 milioni di azioni, detenendo ora solo 0,36 milioni di azioni, per un valore di 8,95 milioni di dollari alla fine del terzo trimestre; il fondo ha anche venduto l’88,75% della sua partecipazione in Welltower Inc (NYSE:WELL), portando la partecipazione totale a 0,4 milioni di azioni, per un valore di 22,04 milioni di dollari.

Immagine cortesemente concessa da Wikimedia