L’FDA approva primo test rapido Covid da fare a casa

L’autorità regolatoria statunitense ha emesso l’autorizzazione all’uso di emergenza per il kit prodotto da Lucira Health

L’FDA approva primo test rapido Covid da fare a casa
2' di lettura

La Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha rilasciato l’autorizzazione all’uso di emergenza (EUA) per il primo auto-test diagnostico da fare a casa per il COVID-19 che fornisce risultati rapidi.

Cosa è successo: il Lucira COVID-19 All-In-One Test Kit è un test molecolare che può essere eseguito interamente a casa e che fornisce risultati in meno di 30 minuti; sebbene il test abbia ottenuto l’EUA, richiederà una prescrizione valida, un aspetto che potrebbe limitarne l’uso iniziale, secondo l’Associated Press.

Lucira Health è un produttore con sede in California. Il kit per il test monouso dell’azienda consentirà agli utenti di ottenere in autonomia un campione nasale tramite tampone e quindi di agitarlo all’interno di una fiala con soluzioni di laboratorio che verrà poi inserita in un dispositivo portatile; le luci contrassegnate con positivo o negativo mostreranno i risultati entro 30 minuti.

Il test per il COVID-19 di Lucira è nato dalla ricerca della compagnia per sviluppare un test antinfluenzale a domicilio dello stesso tipo.

Perché è importante: gli esperti sanitari hanno chiesto delle alternative per consentire l’auto-testing al fine di ridurre i tempi di consegna e ostacoli nei laboratori di analisi; i risultati dei test rapidi aiuteranno a mettere in quarantena il paziente infetto in tempi celeri e a tracciarne i contatti. Altri test rapidi attualmente in uso richiedono una piccola macchina speciale gestita da un professionista sanitario, riferisce l’AP.

“Ora, un maggior numero di cittadini statunitensi che potrebbero avere il COVID-19 saranno in grado di intraprendere un’azione immediata, in base ai loro risultati, per proteggere se stessi e coloro che li circondano”, ha dichiarato l’FDA. Il test è autorizzato all’uso negli studi medici e nei siti predisposti per eseguire il test.

Il comunicato non ha rivelato l’accuratezza del test o i risultati dello studio utilizzati dalle autorità regolatorie per approvare il kit, ha osservato l’AP.

L’approvazione arriva mentre si attende ancora l’EUA per un vaccino contro il COVID-19; questo mese Pfizer Inc. (NYSE:PFE) e Moderna Inc. (NASDAQ:MRNA) hanno segnalato un’elevata efficienza dei loro candidati vaccini anti-Covid nei rispettivi studi di fase avanzata.

Titoli correlati: Walgreens Boots Alliance Inc (NASDAQ:WBA), CVS Health Corp (NYSE:CVS) e Rite Aid Corporation (NYSE:RAD).