Quantumscape e Kodak, candidati allo short squeeze

Ecco l’analisi di Ihor Dusaniwsky, esperto di S3 Partners

Quantumscape e Kodak, candidati allo short squeeze
2' di lettura

Lo short squeeze è uno dei più potenti eventi di mercato sui quali negoziare, dunque i trader sono sempre alla ricerca del prossimo candidato per la ricopertura delle posizioni short.

Ihor Dusaniwsky, analista di S3 Partners, ha appena pubblicato un elenco di potenziali titoli da short squeeze in base ai loro alti tassi di prestito e alle grosse perdite per i venditori allo scoperto rispetto al valore di mercato.

Una commissione per il prestito di azioni è la percentuale del valore di un titolo che i broker addebitano ai venditori allo scoperto per prenderlo in prestito; se l’offerta di azioni da prendere in prestito diminuisce, le commissioni di prestito tendono ad aumentare.

“Nella mia analisi esamino i titoli con oltre 100 milioni di dollari di posizioni scoperte totali, in modo da includere solo i titoli in cui la ricopertura delle posizioni scoperte può influenzare materialmente i prezzi dei titoli”, ha affermato Dusaniwsky.

Quando le commissioni di prestito su un titolo subiscono un’impennata, questo elemento esercita una pressione sui venditori allo scoperto affinché questi scelgano fra chiudere le loro posizioni o lasciare che le commissioni erodano qualsiasi potenziale guadagno.

I candidati allo short squeeze: ecco uno sguardo ai 10 titoli a grande capitalizzazione con almeno 100 milioni di dollari in posizioni short che nell’ultimo mese hanno subito le maggiori perdite da short selling rispetto al valore di mercato, secondo S3 Partners; per ogni titolo sono incluse le perdite da inizio mese.

  • Quantumscape Corp (NYSE:QS), -90 milioni di dollari.
  • Eastman Kodak Company (NYSE:KODK), -47,1 milioni.
  • Inseego Corp (NASDAQ:INSG), -126,5 milioni.
  • Agora Inc (NASDAQ:API), -49,7 milioni.
  • CEL-SCI Corporation (NYSE:CVM), -28,3 milioni.
  • CureVac BV (NASDAQ:CVAC), -76 milioni.
  • Blink Charging Co (NASDAQ:BLNK), -92 milioni.
  • Switchback Energy Acquisition (NYSE:SBE), -84,7 milioni.
  • Callon Petroleum Company (NYSE:CPE), -66,1 milioni.
  • Lemonade Inc (NYSE:LMND), -177,4 milioni.

Il punto di vista di Benzinga: gli short squeeze sono estremamente imprevedibili e un aumento delle perdite fra i venditori allo scoperto non implica necessariamente l’arrivo di uno squeeze; tuttavia, la combinazione di un elevato numero di posizioni scoperte e di perdite crescenti da parte degli short seller rende questi dieci titoli degni di essere in cima a qualsiasi watchlist per lo short squeeze.