Square, Cash App permetterà cashback in Bitcoin

Ecco l’ultima iniziativa dell’innovativa azienda di pagamenti con sede a San Francisco

Square, Cash App permetterà cashback in Bitcoin
1' di lettura

Cash App di Square Inc (NYSE:SQ) consentirà agli utenti della sua Cash Card di guadagnare Bitcoin per gli acquisti effettuati.

Cosa è successo: la società guidata da Jack Dorsey ha annunciato l’aggiunta della funzionalità Bitcoin come “Boost” su Twitter.

La promozione Boost offrirà agli utenti di Cash App un rimborso istantaneo e potrà essere attivata dalla sezione Cash Card dell’applicazione.

Square afferma sul suo sito web che “sperimenta sempre nuovi Boost”, il che significa che a volte il Boost può scadere o essere sostituito con “offerte nuove ed entusiasmanti”.

Perché è importante: nel terzo trimestre i ricavi da Bitcoin di Square sono aumentati di uno straordinario 1100%, con le entrate da Bitcoin di Cash App che hanno toccato 1,63 miliardi di dollari.

Ad ottobre di quest’anno Square ha effettuato un investimento da 50 milioni di dollari in Bitcoin, definito dagli analisti di JPMorgan un “forte voto di fiducia sul futuro del bitcoin”.

Guarda anche: Square può raggiungere i $300 grazie ai ricavi di Cash App

La scorsa settimana, l’investimento è quasi raddoppiato a 104,67 milioni di dollari, mentre Bitcoin viaggiava verso nuovi massimi.

Secondo Pantera Capital, Paypal Holdings Inc (NASDAQ:PYPL) e Square hanno alimentato il movimento al rialzo di Bitcoin e hanno divorato tutta la nuova offerta per la criptovaluta.

Movimento dei prezzi: venerdì le azioni Square hanno chiuso in rialzo di quasi il 2%, a 235,45 dollari, e nell’after-market hanno poi guadagnato un altro 0,42%; al momento della pubblicazione, Bitcoin faceva segnare +2,06%, a 23.859,55 dollari.