In 7 regioni arrivano anche le zone verdi per il deposito di rifiuti nucleari

In 7 regioni arrivano anche le zone verdi per il deposito di rifiuti nucleari
1' di lettura

173384

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Dopo sei anni ecco finalmente la lista delle aree adatta alla costruzione. La struttura dovrà essere operativa entro il 2025

Dopo sei anni di attesa è finalmente arrivata la lista delle possibili zone in cui l’Italia potrà costruire il Deposito nazionale dei rifiuti radioattivi. Sono in tutto 67, che soddisfano i 25 criteri inseriti cinque anni fa nella CNAPI, la carta delle aree potenzialmente idonee. Per capire quali saranno i comuni e le province interessate, è possibile consultare la mappa sul sito Depositonazionale.it.

NORD ITALIA

Delle 67 aree potenzialmente adatte a costruire il Deposito nazionale scelte da Sogin, società nazionale incaricata dello smantellamento degli impianti nucleari, otto si trovano in Piemonte, tra le province di Torino e Alessandria (e precisamente nei Comuni di Caluso, Mazzè, Rondissone, Carmagnola, Alessandria, Quargento e Bosco Marengo)…

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.

https://www.financialounge.com/news/2021/01/05/zone-deposito-rifiuti-nucleari