Natalie Howard alla guida della nuova piattaforma sul debito Real Estate di Schroders

Natalie Howard alla guida della nuova piattaforma sul debito Real Estate di Schroders
1' di lettura

La manager, con un’esperienza ultratrentennale nel debito immobiliare, lavorerà da Londra per offrire ai clienti una gamma completa di opportunità nel settore

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Seconda nomina in pochi giorni in casa Schroders. Dopo aver annunciato l’ingresso di Chantale Pelletier come Global Head of Insfrastructure,  la multinazionale inglese di gestione del risparmio accoglie Natalie Howard, nuova Head of Real Estate Debt. La manager lavorerà da Londra e farà riferimento a Sophie van Oosterom, Global Head of Real Estate di Schroders.

IL RUOLO E L’ESPERIENZA

Natalie Howard sarà responsabile di una piattaforma onnicomprensiva di debito immobiliare in grado di offrire ai clienti una gamma completa di opportunità nell’ambito del debito Real Estate. Il programma includerà l’attività di generazione di prestiti, underwriting e gestione di asset nel Regno Unito e nell’Europa Continentale, a copertura di tutte le tipologie di richieste di credito senior e di capability high yield e mezzanine. La nuova manager di Schroders vanta una vasta esperienza sul debito nei mercati di capitali, prestiti di bilancio e gestione di fondi, acquisita grazie a ruoli senior in società come DRC Capital, AgFE, Lehman Brothers, Barclays Capital e Morgan Stanley…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.