9 titoli in movimento nell’after-hours del 1° marzo 2021

Ecco il movimento titoli, al rialzo e al ribasso, nella sessione seguente alla chiusura dei mercati di ieri

Sedute USA
Sedute USA
2' di lettura

Titoli in rialzo

  • Le azioni di Zoom Video Communications (NASDAQ:ZM) hanno registrato un aumento dopo che la compagnia ha riportato utili per azione e risultati di vendita del quarto trimestre migliori del previsto e ha pubblicato una guidance sugli utili per azione del primo trimestre e dell’anno fiscale 2021 superiore alle stime degli analisti.
  • Le azioni di Nielsen (NYSE:NLSN) hanno avuto un rialzo dopo che la società e Roku hanno annunciato un’alleanza strategica; Roku ha stipulato un accordo per acquisire l’attività di Advanced Video Advertising di Nielsen.
  • Le azioni di Parsons (NYSE:PSN) sono salite dopo che la società ha annunciato di essersi aggiudicata un contratto di ammodernamento con l’Air Force Base per un massimale di 2 miliardi di dollari.
  • Le azioni di Inuvo (AMEX:INUV) hanno registrato una crescita dopo che l’azienda ha annunciato di aver stipulato un contratto di servizi con Google per utilizzare WebSearch Service e AdSense For Search sui siti web approvati.

Titoli in ribasso

  • Le azioni di Inseego (NASDAQ:INSG) hanno mostrato una flessione dopo che la società ha riportato i risultati degli utili del quarto trimestre.
  • Le azioni di FibroGen (NASDAQ:FGEN) hanno avuto un ribasso dopo che l’azienda ha riportato i risultati degli utili del quarto trimestre e ha fornito un aggiornamento normativo su Roxadustat.
  • Le azioni di Travere Therapeutics (NASDAQ:TVTX) hanno perso terreno dopo che il gruppo ha registrato utili per azione del quarto trimestre pari a -2,37 dollari, in calo su base annua da -0,70 dollari; Travere ha anche riportato risultati di vendita del quarto trimestre inferiori alle attese.
  • Le azioni di Switch (NYSE:SWCH) hanno mostrato un ribasso dopo che la compagnia ha riportato per il quarto trimestre utili per azione in linea con le stime e risultati di vendita peggiori del previsto.
  • Le azioni di Sarepta Therapeutics (NASDAQ:CORT) chiudono in calo dopo che l’azienda ha riportato utili per azione e risultati di vendita del quarto trimestre peggiori del previsto.