Apple, lancio del nuovo iPhone 13 a settembre?

Daniel Ives, analista di Wedbush che segue da vicino il titolo della società di Cupertino, la pensa così

Apple, lancio del nuovo iPhone 13 a settembre?
2' di lettura

Dopo il rinvio del debutto dell’iPhone 12 nel 2020, quest’anno Apple Inc (NASDAQ:AAPL) sembrerebbe sulla buona strada per rispettare il suo consueto programma di lancio nel mese di settembre, questa volta per presentare l’iPhone 13.

Cosa dicono gli analisti su Apple: l’analista di Wedbush Daniel Ives ha indicato per il titolo Apple un rating Outperform e ha innalzato il target price a 175 dollari.

La tesi su Apple: il lancio dell’iPhone 13 è previsto nella terza settimana di settembre, anche se le continue modifiche al modello potrebbero comportare un ritardo di una o due settimane, ha detto Ives in una nota.

L’analista ha proseguito affermando che le letture sull’iPhone 13 hanno mostrato che “prosegue la festa legata al superciclo iPhone”; le unità iniziali della supply chain asiatica per iPhone 13 sono attualmente nell’intervallo dei 100 milioni; si tratta di un dato migliore rispetto alle letture iniziali per l’iPhone 12, che si attestavano sugli 80 milioni di unità, ha aggiunto Ives.

L’analista prevede 25-30 milioni di unità di iPhone per il trimestre di settembre e un aumento graduale a 70-75 milioni di unità per il trimestre di dicembre.

“Anche se questo numero chiaramente si muoverà nei prossimi mesi, riteniamo che esso indichi una maggiore fiducia da parte di Cook & Co. sul fatto che questo ciclo di prodotti sostenuto dal 5G si estenderà fino al 2022, e che dovrebbe anche beneficiare del ‘contesto di riaperture’ post-vaccino per i consumatori”, ha scritto Ives nella nota.

L’esperto di Wedbush ha ribadito la sua precedente opinione secondo cui l’iPhone 13 probabilmente sarà dotato di un’opzione di archiviazione da un terabyte, ovvero il doppio della capacità di archiviazione più alta attualmente disponibile per i modelli Pro; la linea di iPhone 13, inoltre, comprenderà una serie di miglioramenti, fra cui la presenza della tecnologia Lidar in tutti i modelli.

Movimento dei prezzi di AAPL: lunedì mattina le azioni Apple erano in rialzo dell’1,59% a 121,90 dollari.

Dai un’occhiata a PreMarket Prep di Benzinga su YouTube

(Foto di Tron Le su Unsplash)

Nessun Articolo da visualizzare