La Campania comprerà il vaccino russo Sputnik

La Campania comprerà il vaccino russo Sputnik
1' di lettura

In attesa del via libera da parte di Ema e Aifa, la Regione Campania ha chiuso un contratto per la fornitura alle aziende del sistema sanitario regionale il siero russo anti Covid

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

La Regione Campania comprerà il vaccino russo Sputnik V. Il contratto è subordinato al via libera al siero anti Covid russo da parte dell’Ema e dell’Aifa. Soresa, società della Regione Campania che svolge il ruolo di centrale degli acquisti dei prodotti destinati alle aziende del sistema regionale, ha affidato all’operatore economico Human Vaccine, rappresentato dal Fondo russo per gli investimenti diretti (Rdif), la fornitura del farmaco.

ASPETTANDO L’EMA

L’acquisto è subordinato all’ok che si attende da parte dell’Ema e Aifa al vaccino russo. Soresa ha verificato la disponibilità da parte di società farmaceutiche che abbiano prodotto vaccini per l’immunizzazione del Sars-Cov-2 “già autorizzati ovvero on corso di autorizzazione presso l’Ema e l’Aifa e già in corso di somministrazione in Italia o in altri Paesi europei o extra europei”. Nella determina regionale si legge che Human Vaccine “è stato l’unico, tra quelli interpellati, a manifestare la disponibilità a fornire alla Regione Campania un vaccino anti-Covid 19”…

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.