Pfizer-BioNTech, il vaccino protegge gli adolescenti al 100%

Il responso viene dai dati di una sperimentazione di fase tre su oltre 2.000 individui di età compresa fra i 12 e 15 anni  

Pfizer-BioNTech, il vaccino protegge gli adolescenti al 100%
2' di lettura

Pfizer Inc (NYSE:PFE) e BioNTech SE (NASDAQ:BNTX) hanno riportato i dati degli studi di Fase 3 che valutano il loro vaccino anti-Covid – BNT162b2 – in 2.260 adolescenti di età compresa fra i 12 e i 15 anni con o senza precedente evidenza di infezione da SARS-CoV-2.

Dati di efficacia: i dati hanno dimostrato un’efficacia del 100% e notevoli risposte anticorpali, superiori a quelle precedentemente registrate nei partecipanti vaccinati di età compresa fra 16 e 25 anni; il vaccino ha anche mostrato una buona tollerabilità.

Albert Bourla, Presidente e amministratore delegato di Pfizer, ha dichiarato: “Nelle prossime settimane intendiamo presentare questi dati alla FDA, come proposta di adeguamento alla nostra Autorizzazione all’uso di emergenza, e ad altre agenzie regolatorie in tutto il mondo, con la speranza di poter iniziare a vaccinare questa fascia d’età prima dell’inizio del prossimo anno scolastico”.

La somministrazione di BNT162b2 è risultata ben tollerata, con effetti collaterali generalmente in linea con quelli osservati nei partecipanti di età compresa tra 16 e 25 anni.

Dopo la seconda dose, inoltre, i partecipanti continueranno a essere monitorati per altri due anni al fine di poter verificare la protezione e la sicurezza del vaccino a lungo termine.

Pfizer e BioNTech intendono sottoporre i dati a revisione scientifica paritaria per una possibile pubblicazione.

La scorsa settimana le due aziende hanno somministrato la prima dose di vaccino a un bambino sano nell’ambito di uno studio globale di fase 1/2/3 per valutare ulteriormente la sicurezza, la tollerabilità e l’immunogenicità del vaccino contro il COVID-19 nei bambini di età compresa tra sei mesi e 11 anni.

La scorsa settimana ha preso il via il dosaggio della coorte di età compresa fra 5 e 11 anni; la prossima settimana le aziende prevedono di avviare le vaccinazioni della coorte di età compresa tra 2 e 5 anni.

Movimento dei prezzi: all’ultimo controllo, nella sessione pre-market di mercoledì, le azioni PFE erano in rialzo dello 0,7% a 36,36 dollari e le azioni BNTX hanno fatto segnare +2,6% a 107,19 dollari.