Acquisti insider della scorsa settimana: Evergy, StoneMor e altri

La scorsa settimana alcuni dirigenti aziendali hanno effettuato acquisti di azioni di notevole entità su Evergy, StoneMor, NantHealth e altri

Acquisti insider della scorsa settimana: Evergy, StoneMor e altri
4' di lettura
  • L’insider buying può essere un segnale incoraggiante per i potenziali investitori, in particolare quando i mercati sono vicini ai massimi storici.
  • Malgrado la nuova stagione degli utili in corso, gli insider hanno continuato a effettuare notevoli acquisti di azioni.
  • Alcuni di questi insider sono tornati alla finestra di acquisto, e tra gli acquirenti figurano anche un paio di amministratori delegati.

La saggezza convenzionale vuole che gli insider e i proprietari di una quota di almeno il 10% di una società comprino le azioni della stessa per un solo motivo: credono che il prezzo del titolo salirà e cercano di trarne profitto; dunque, l’insider buying può essere un segnale incoraggiante per i potenziali investitori, in particolare quando c’è incertezza sui mercati oppure quando questi sono vicini ai massimi storici.

Si noti che, con la nuova stagione di rendicontazione degli utili in corso, a molti insider è proibito acquistare o vendere azioni. Ecco alcuni degli acquisti più interessanti da parte di insider resi noti la scorsa settimana.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

A metà settimana un dirigente di Evergy Inc (NYSE:EVRG) ha acquisito in modo indiretto azioni per oltre 113,17 milioni di dollari; si tratta di quasi 2,27 milioni di azioni per questa azienda elettrica con sede a Kansas City, acquistate a 49,87 dollari ciascuna. La scorsa settimana il titolo è balzato del 4% e l’ultima volta scambiava a 63,29 dollari per azione.

Due dirigenti e due beneficiari effettivi di Reneo Pharmaceuticals Inc (NASDAQ:RPHM), azienda con sede a San Diego, hanno complessivamente acquisito oltre 1,73 milioni di azioni al prezzo IPO di 15 dollari per azione; la transazione è costata quasi 26 milioni di dollari. Il titolo, tuttavia, ha terminato la settimana di contrattazioni a 13 dollari per azione.

La scorsa settimana un dirigente di Stonemor Inc (NYSE:STON) ha acquistato in maniera indiretta oltre 5,52 milioni di azioni a 2,20 dollari per azione; il costo della transazione è stato di circa 12,15 milioni di dollari e il dirigente ha così elevato la sua partecipazione in questa società di pompe funebri e cimiteri a oltre 88,63 milioni di azioni. Il flottante totale è di oltre 106 milioni di azioni e il titolo ha chiuso la settimana scambiando a 2,18 dollari per azione.

La scorsa settimana un azionista al 10% di GMS Inc (NYSE:GMS) ha acquistato indirettamente oltre 121.200 azioni a prezzi compresi fra 42,19 e 44,20 dollari per azione; il valore di queste transazioni ammonta a oltre 5,26 milioni di dollari. Si noti che anche alla fine di marzo lo stesso azionista ha acquistato 115.000 azioni di questo fornitore di prodotti per l’edilizia.

Sempre la scorsa settimana, Patrick Soon-Shiong, amministratore delegato di NantHealth Inc (NASDAQ:NH), ha acquisito indirettamente quasi 1,69 milioni di azioni della società a 2,96 dollari l’una, per un ammontare di circa 5 milioni di dollari. Sebbene tale acquisto insider abbia contribuito a far aumentare le azioni dell’azienda IT di ambito sanitario, il titolo ha comunque concluso la settimana a 2,58 dollari.

Alla fine della scorsa settimana un dirigente di Tattooed Chef Inc (NASDAQ:TTCF) ha pagato 10 dollari per azione in una transazione negoziata privatamente; le oltre 250.000 azioni acquisite sono costate al dirigente 2,50 milioni di dollari. Si noti, inoltre, che l’amministratore delegato Salvatore Galletti ha venduto 800.000 azioni allo stesso prezzo. Il prezzo più recente delle azioni TTCF è stato di 18,71 dollari.

Un azionista al 10% di Molecular Templates Inc (NASDAQ:MTEM) la scorsa settimana è tornato alla finestra di acquisto: l’insider ha aggiunto altre 200.000 azioni alla sua quota, portando la sua partecipazione totale a oltre 9,35 milioni di azioni: a prezzi che andavano da 7,80 a 8,38 dollari per azione, le transazioni sono costate all’azionista oltre 2,43 milioni di dollari. Si noti che la settimana precedente questo insider ha acquistato 700.000 azioni.

Il CEO Albert Bolles e altri tre insider di Landec Corporation (NASDAQ:LNDC) hanno effettuato acquisti dopo la pubblicazione della trimestrale della società; complessivamente hanno comprato quasi 265.600 azioni a un prezzo di circa 10,01-10,98 dollari per azione, spendendo oltre 2,67 milioni di dollari. Venerdì le azioni LNDC hanno chiuso a 11,20 dollari.

Infine, la scorsa settimana un dirigente di Nuvation Bio Inc (NASDAQ:NUVB) ha acquisito indirettamente 164.500 azioni a prezzi compresi fra 9,48 e 10,28 dollari per azione, spendendo oltre 1,58 milioni di dollari; il dirigente ha così portato la sua quota ad oltre 6,99 milioni di azioni. Si noti che la settimana precedente questo dirigente aveva acquistato 300.000 azioni.

La scorsa settimana sono stati effettuati acquisti insider di entità minore anche presso le aziende biofarmaceutiche Liquidia Corp (NASDAQ:LQDA) e Merrimack Pharmaceuticals Inc (NASDAQ:MACK), l’assicuratore immobiliare Old Republic International Corporation (NYSE:ORI), Texas Pacific Land Corp (NYSE:TPL) e l’utility York Water Co (NASDAQ:YORW).

Al momento della stesura di questo articolo l’autore non possedeva azioni dei titoli citati.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.

Foto di Austin Distel su Unsplash.