Ford, l’F-150 Lightning costerà 40.000 dollari

Nel frattempo Elon Musk si congratula con l’azienda di Dearborn per aver “abbracciato un futuro elettrico”

Ford, l’F-150 Lightning costerà 40.000 dollari
2' di lettura

Mercoledì Ford Motor Co (NYSE:F) ha lanciato l’F-150 Lightning, la versione elettrica del suo pick-up più redditizio e popolare, il cui prezzo parte da 39.974 dollari per il modello base con un’autonomia di 230 miglia.

Cosa è successo: Ford ha iniziato ad accettare le prenotazioni per il pick-up elettrico F-150 Lightning, che sarà in vendita a metà del prossimo anno negli Stati Uniti.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

La produzione del nuovo pick-up elettrico dovrebbe iniziare la prossima primavera nel Michigan, ha dichiarato la società.

“Questo è un momento decisivo per Ford e un momento cruciale per il settore”, ha affermato il presidente Bill Ford in occasione del lancio.

La salva di apertura di Ford giunge in un momento in cui rivali come General Motors Co (NYSE:GM), Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) e Rivian – società sostenuta da Ford e Amazon.com Inc (NASDAQ:AMZN) – si preparano a lanciare i propri pick-up elettrici.

L’F-150 Lightning sarà disponibile in due versioni a batteria, con un’autonomia estesa di 300 miglia e la variante più costosa avrà un prezzo di circa 90.000 dollari; la casa automobilistica ha iniziato a prendere le prenotazioni per l’F-150 Lightning con un pagamento anticipato di 100 dollari sul proprio sito web.

Il Cybertruck di Tesla entrerà in produzione alla fine del 2021, ha dichiarato la società mercoledì. La versione a motore singolo del Cybertruck avrà un prezzo di 39.900 dollari al lordo degli incentivi; altri modelli saranno disponibili a partire da 49.900 e 69.900 dollari.

Il Cybertruck ha iniziato ad accettare le prenotazioni a novembre del 2019 e lo scorso anno Elon Musk, durante il Battery Day, aveva fornito una stima compresa fra i 500.000 e 600.000 clienti in lista d’attesa per il suo pick-up elettrico.

Lo scorso ottobre GM ha annunciato i piani per l’Hummer in versione elettrica, che si prevede sarà un prodotto maggiormente di nicchia con un prezzo di 112.595 dollari per la versione più potente; il pick-up di Rivian, un prodotto più lifestyle, dovrebbe arrivare nei concessionari al prezzo di 67.500 dollari.

Perché è importante: Musk, in risposta a un articolo pubblicato su Twitter, si è congratulato con Ford per quello che ha descritto come il produttore auto tradizionale che “abbraccia un futuro elettrico!”

La fortuna di Ford risiede nell’adozione di massa del suo nuovo pick-up Lightning; nel 2020, nel bel mezzo di una pandemia, la casa automobilistica ha venduto 787.422 pick-up della serie F, pari al 38,5% delle vendite totali della società negli Stati Uniti.

Il prezzo costituirà un fattore che ostacolerà la rapidità con cui i clienti passano dai motori a benzina ai veicoli elettrici: le batterie rappresentano la maggior parte dei costi di un’auto elettrica e tutte le case automobilistiche si stanno concentrando sullo sviluppo di batterie dalla migliore autonomia.

Movimento dei prezzi: mercoledì le azioni Ford hanno chiuso con un calo dello 0,25% a 12,11 dollari.

Foto per gentile concessione di Ford