Apple, per Munster titolo diretto verso i 200 dollari

Ecco l’analisi dell'esperto di Loup Ventures sulle azioni Apple

Apple, per Munster titolo diretto verso i 200 dollari
1' di lettura

Apple Inc (NASDAQ:AAPL) è la definizione di una grande azienda, ha affermato martedì Gene Munster di Loup Ventures al programma ‘Squawk Box’ della CNBC.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Apple ha sottoperformato iniziando l’anno con la convinzione che gli ultimi risultati finanziari trimestrali fossero “il massimo che si potesse ottenere”, ha detto Munster alla CNBC.

I giorni migliori di Apple, però, devono ancora arrivare per l’azienda, ha affermato Munster, aggiungendo che esistono delle opportunità nel 5G, nella realtà aumentata, nell’assistenza sanitaria e nei trasporti.

Apple continuerà a essere una solida storia di crescita, un aspetto che dovrebbe spingere in alto i risultati degli utili, ha proseguito l’analista di Loup Ventures.

Munster ha affermato che il prossimo anno il titolo potrebbe facilmente valere 200 dollari per azione; secondo l’esperto, Apple sarà il nome all’interno del gruppo dei titoli FAANG con le migliori performance nella seconda metà di quest’anno.

Apple riporterà i risultati trimestrali il 27 luglio.

Movimento dei prezzi di AAPL

Nelle ultime 52 settimane le azioni Apple hanno scambiato fra un minimo di 89,14 dollari e un massimo di 146,32 dollari; dall’inizio dell’anno il titolo è in rialzo dell’8,90%.

Martedì, all’ultimo controllo, il titolo era in aumento dello 0,24% a 144,84 dollari.

Foto gentilmente concessa da Apple