Netflix, ingresso nel gaming porterà ad aumento ricavi

Secondo Ark Invest, l’azienda vedrà un "significativo aumento" delle entrate anche qualora ottenesse soltanto una "frazione del mercato dei videogiochi"

Netflix, ingresso nel gaming porterà ad aumento ricavi
2' di lettura

Ark Investment Management, società guidata da Cathie Wood, crede che Netflix Inc (NASDAQ:NFLX) potrebbe accrescere in maniera significativa il proprio fatturato grazie al comparto videogiochi qualora il colosso dello streaming svolgesse un’execution eccellente e riuscisse ad assicurarsi anche soltanto una porzione della torta di questa categoria molto ricercata.

Cosa è successo

Rispetto ai 3 miliardi di videogiocatori nel mondo, Netflix conta solo 207 milioni di utenti, ha osservato l’analista di Ark Nick Grous; nel 2020 la categoria globale dei videogiochi ha generato ricavi per circa 175 miliardi di dollari, molto più delle industrie della musica, della televisione e del cinema messe insieme.

“Il suo passaggio ai videogiochi sembra essere una strategia tanto offensiva quanto difensiva”, ha scritto Grous in una nota lunedì.

“Ora la domanda è se Netflix sarà in grado di operare in questo settore altamente competitivo”.

La nota società di investimento ha una posizione rialzista sulle società di videogiochi mobili Skillz Inc (NYSE:SKLZ) e Roblox Corp. (NYSE:RBLX), e ha anche acquistato azioni di Netflix.

Netflix dovrebbe riportare gli utili martedì dopo la chiusura del mercato.

Perché è importante

Per anni il colosso dello streaming video ha considerato l’industria dei videogiochi come un alternativa principale che i clienti possono scegliere rispetto ai servizi di streaming, ha osservato Grous; negli ultimi anni, sempre più persone sono passate ai videogiochi, togliendo tempo a Netflix.

Secondo Ark Invest, la piattaforma di gioco Roblox, ad esempio, gode di un tempo di gioco di circa 2,5 ore al giorno, all’incirca lo stesso engagement di Netflix e molto di più rispetto alla maggior parte dei siti di social media.

Netflix, inizia la partita!

Proprio la scorsa settimana il colosso dello streaming ha assunto Mike Verdu, ex veterano di Electronic Arts Inc (NASDAQ:EA) e Facebook Inc (NASDAQ:FB), per guidare una nuova iniziativa nel settore dei videogiochi.

In qualità di vicepresidente dello sviluppo dei videogiochi, nel giro di un anno Verdu creerà e aggiungerà sulla piattaforma di Netflix videogiochi legati alle proprietà e alle serie originali della piattaforma.

Movimento dei prezzi

Lunedì le azioni Netflix hanno chiuso in aumento dello 0,37% a 532,28 dollari.