Dogecoin, perché la criptovaluta è in calo oggi?

Ecco gli ultimi aggiornamenti e i movimenti di prezzo sulla valuta digitale a tema Shiba Inu  

Dogecoin, perché la criptovaluta è in calo oggi?
1' di lettura

Al momento della pubblicazione, Dogecoin (CRYPTO:DOGE) era in ribasso giornaliero dell’11,24% a 0,20 dollari a causa del crollo della capitalizzazione di mercato globale delle criptovalute, che è scesa del 5,65% a 1.470 miliardi di dollari.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo

Sebbene DOGE abbia avuto un ribasso nel corso della giornata, negli ultimi sette giorni la coin a tema Shiba Inu ha mostrato un rialzo del 22,51%.

Rispetto alle principali criptovalute, nelle ultime 24 ore DOGE risulta in calo dell’8,23% rispetto a Bitcoin (CRYPTO:BTC) e del 5,58% su Ethereum (CRYPTO:ETH).

Il rendimento da inizio anno di DOGE è del 3.454,48%.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Perché è importante

Nelle prime ore di martedì DOGE è arretrato insieme al mercato generale delle criptovalute dopo che Amazon.com, Inc (NASDAQ:AMZN) ha smentito alcune notizie di stampa secondo cui l’azienda si starebbe preparando ad accettare BTC nel corso dell’anno.

Leggi anche: Coinbase, Goldman Sachs ribadisce rating Buy

Lunedì Dogecoin è stata una delle prime dieci coin di tendenza su Twitter Inc (NASDAQ:TWTR).

Un’analisi effettuata da eToro USA e The TIE indica che i tweet del CEO di Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) Elon Musk hanno causato il crollo di BTC e l’ascesa di DOGE nel secondo trimestre.

Secondo quanto riferito, i commenti di Musk hanno causato un rialzo medio di DOGE dell’8,4% e un calo medio di BTC dell’1,6% nelle 24 ore successive ai commenti.

Leggi anche: Musk: Tesla potrebbe tornare ad accettare Bitcoin presto