Apple, accelerano le vendite di iPhone in Cina

Katy Huberty, analista di Morgan Stanley, prevede un protratto vigore delle vendite con il lancio dell’iPhone 13

Apple, accelerano le vendite di iPhone in Cina
2' di lettura

Apple Inc (NASDAQ:AAPL) sta registrando un’enorme domanda di iPhone in Cina, in vista del previsto lancio della nuova versione il mese prossimo, come riferito mercoledì da Barron’s, che cita un’analista di Morgan Stanley.

Cosa è successo

Le spedizioni di iPhone in Cina a luglio sono cresciute del 79% su base annua, secondo le stime dell’analista di Morgan Stanley Katy Huberty.

Sebbene l’iPhone 12 e l’iPhone 12 Pro Max siano i modelli più popolari in Cina, le vendite degli iPhone 11 restano “resilienti”, ha dichiarato l’analista.

Con il balzo nei numeri di luglio, Apple ha superato di gran lunga i produttori cinesi di cellulari, che nello stesso periodo hanno registrato un aumento del solo 27%.

A luglio la quota di Apple nella base installata di smartphone in Cina è cresciuta di 90 punti base al 20,7%, un massimo di 27 mesi.

L’analista di Morgan Stanley stima che nel mese di luglio sia Samsung Electronics che Huawei Technologies hanno perso quote di mercato in Cina, mentre produttori nazionali come Oppo, Vivo e Xiaomi hanno registrato piccoli guadagni di quote di mercato.

Secondo quanto affermato da Huberty, la domanda indica che quest’autunno iPhone può osservare un protratto vigore delle spedizioni in seguito al lancio del nuovo modello, l’iPhone 13.

Perché è importante

La Cina è un mercato chiave per Apple: nel trimestre terminato a giugno, infatti, le vendite nell’area sono cresciute del 58% a 14,76 miliardi di dollari.

Secondo quanto riferito dalla società di ricerche di mercato Canalys, nel trimestre di giugno Apple ha spedito 7,9 milioni di smartphone in Cina, in aumento del solo 2% rispetto ai 7,7 milioni dell’anno scorso.

Nel secondo trimestre il produttore di smartphone cinese Xiaomi Corp ha superato Apple diventando il produttore di smartphone numero 2 al mondo; in Cina, Vivo e Oppo hanno la maggiore quota di mercato degli smartphone davanti a Xiaomi e Apple, secondo l’ultimo report di Canalys.

Movimento dei prezzi

Mercoledì le azioni Apple hanno chiuso in calo del 2,55% a 146,36 dollari.

Leggi anche: Apple, ecco i nuovi prodotti in lancio quest’autunno