Robeco: ci saranno anni ruggenti, la situazione si sta scaldando

Robeco: ci saranno anni ruggenti, la situazione si sta scaldando
1' di lettura

Per il report “Expected Returns (2022-2026)” l’economia globale è in miglioramento, ma permangono elementi di rischio connessi all’inflazione e ai cambiamenti climatici

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Se la pandemia continua a generare timori, guardando il futuro in un’ottica più di lungo termine si scorgono segnali di ottimismo. Il rapporto annuale di Robeco, “Expected Returns (2022-2026)”,  è una fotografia di quello che gli investitori possono aspettarsi nei prossimi cinque anni per tutte le principali asset class. Prevale un moderato ottimismo nell’analisi di Robeco che vede, di qui a fine 2026, una produttività del lavoro negli Usa in miglioramento, grazie alla ripresa dell’offerta per l’economia globale rispetto all’anno scorso. La produttività, guidata dagli investimenti, dovrebbe così battere la modesta crescita del Pil pro capite del periodo espansivo del 2009-2019.

INCERTEZZA E RISCHIO INFLAZIONE

A guidare la visione ottimistica, seppur moderata, sono i progressi ottenuti con l’innovazione tecnologica. Tuttavia, non si può dimenticare che l’atipica dinamica a singhiozzo, nel 2020-2021, ha spinto l’incertezza macroeconomica al suo livello più alto nella storia recente, superando i livelli raggiunti nel periodo di disinflazione nei primi anni ’80 e durante la crisi finanziaria globale del 2008.
L’interrogativo principale in questo momento è se l’inflazione sarà transitoria o a lungo termine. Gli investitori devono, dunque, mantenere una certa prudenza e osservare attentamente le evoluzioni di mercato nei prossimi cinque anni…

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.