Stufi di chiamare Alexa? Presto si potrà dire ‘Hey Disney!’

Amazon ha siglato una partnership con Walt Disney per la creazione di un nuovo assistente vocale personalizzato

Stufi di chiamare Alexa? Presto potrete dire ‘Hey Disney!’
1' di lettura

Due delle aziende più grandi e conosciute al mondo collaboreranno per creare un nuovo assistente vocale.

Cosa è successo

Martedì Amazon.com, Inc. (NASDAQ:AMZN) ha svelato una nuova partnership con Walt Disney Co (NYSE:DIS).

La partnership vedrà la creazione di un assistente vocale personalizzato chiamato ‘Hey, Disney!’; l’assistente vocale è stato sviluppato da Disney utilizzando la tecnologia Alexa di Amazon.

L’assistente ‘Hey, Disney!’ avrà una nuova voce unica e garantirà oltre 1.000 interazioni per i fan della Disney; le interazioni includono voci autentiche dei più importanti personaggi Disney e registrazioni originali grazie all’enorme libreria di contenuti dell’azienda. Fra gli altri contenuti interattivi vi saranno barzellette, curiosità e altre funzionalità audio.

L’assistente vocale sarà presto reso disponibile ai consumatori per l’impiego a casa.

Il prossimo anno Disney introdurrà gli Amazon Echo aggiornati col nuovo assistente vocale negli hotel del Walt Disney World Resort di Orlando.

Leggi anche: Disney, i punti salienti dal report del 3° trimestre

Perché è importante

È la prima volta che Amazon rende disponibile un altro assistente vocale sui suoi dispositivi Echo.

“Con ‘Hey, Disney!’ porteremo i mondi della Disney direttamente sui dispositivi Echo”, ha dichiarato Dave Limp, vicepresidente senior di Amazon Devices and Services.

Col nuovo assistente vocale, Disney offrirà esperienze coinvolgenti per migliorare le vacanze dei suoi ospiti.

Limp ha dichiarato che l’assistente vocale personalizzato potrebbe anche aiutare a rendere le case dei clienti “anche un po’ più magiche”.

Movimento dei prezzi

Martedì pomeriggio le azioni Amazon erano in calo del 2,64% a 3.315,96 dollari e le azioni Disney cedevano il 2,10% a 174,52 dollari.