Autopilot, update videocamere gratuito per alcune Tesla

I proprietari delle versioni più vecchie di Model S e X potranno aggiornare gratuitamente le videocamere del sistema Full Self-Driving

Autopilot, update videocamere gratuito per alcune Tesla
2' di lettura

Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) sta lavorando allo sviluppo di veicoli completamente autonomi; la società afferma che ogni auto che vende oggi è dotata dell’hardware necessario per la guida autonoma completa (Full Self-Driving); il software deve solo raggiungere il suo compito.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Tesla ha lanciato il programma beta dell’FSD presso un piccolo gruppo di tester, i quali hanno mostrato che l’auto può effettuare movimenti straordinari, come ad esempio schivare un cervo su una strada sterrata.

Tuttavia le auto più vecchie non disponevano di tutto l’hardware necessario. Ora, secondo quanto riportato da Electrek, i clienti di veicoli Model S e X più vecchi che hanno acquistato il software FSD sono stati invitati da Tesla ad aggiornare le telecamere del loro sistema Autopilot; questo aggiornamento è necessario per consentire ai veicoli di utilizzare il software beta dell’FSD, che consente ai veicoli di guidare da soli.

Sembra che l’aggiornamento abbia riguardato tutte le fotocamere, ad eccezione di quella posteriore; gli upgrade non avranno alcun costo per i clienti, poiché questi hanno già pagato per l’FSD e Tesla sta solo aggiornando l’hardware.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Questo non è il primo aggiornamento hardware offerto gratuitamente da Tesla per portare gli aggiornamenti dell’FSD ai proprietari di auto: nel 2019 Tesla ha iniziato a fornire l’aggiornamento al suo ultimo ‘Hardware 3.0’, o ‘Computer Full Self Driving’, ai veicoli che avevano il software FSD; anche questo aggiornamento è stato gratuito per i proprietari.

Foto: rappresentazione della beta del sistema FSD di Tesla, per gentile concessione di Tesla