Hong Kong, titoli tech in calo ma Alibaba resta positiva

Nonostante la flessione dei titoli tecnologici sull’Hang Seng, le azioni Alibaba guadagnano terreno grazie al rimbalzo successivo alla flessione di giovedì

Hong Kong, titoli tech in calo ma Alibaba resta positiva
2' di lettura

Venerdì le azioni delle società tecnologiche cinesi quotate negli Stati Uniti, ad eccezione di Alibaba Group Holding Limited (NYSE:BABA), hanno esteso le perdite a Hong Kong, trascinando l’indice Hang Seng in territorio negativo per il secondo giorno consecutivo.

Perché si sta muovendo?

Al momento della pubblicazione, l’indice Hang Seng era in calo dello 0,9%, con gli investitori ormai avversi al rischio dopo che mercoledì la Federal Reserve ha indicato che potrebbe iniziare ad aumentare i tassi di interesse già a marzo.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Inoltre, nella giornata di oggi gli investitori sono in attesa della pubblicazione del report sul PIL di Hong Kong per il quarto trimestre; il polo finanziario asiatico continua a combattere con una quinta ondata di infezioni da coronavirus.

Venerdì le azioni BABA hanno registrato un rimbalzo dopo essere bruscamente scese nella sessione precedente, in reazione al taglio dei target price sulle azioni della società da parte di alcuni analisti in vista dell’uscita dei risultati trimestrali di Alibaba.

I movimenti

I titoli delle società tech cinesi quotate negli Stati Uniti hanno mostrato pesanti flessioni.

  • Xpeng Inc. (NYSE:XPEV): -9,7%
  • JD.com Inc. (NASDAQ:JD): -3,6%
  • Li Auto Inc. (NASDAQ:LI): -2,3%
  • Baidu Inc. (NASDAQ:BIDU): -1,1%
  • Tencent Holdings Limited (OTC:TCEHY): -1%
  • Alibaba Group Holding Limited (NYSE:BABA): +1,2%

La società cinese di acquisizioni Citic Capital Acquisition Corp. (NYSE:CCAC) sta valutando la vendita della sua partecipazione di controllo in EBeauty Holdings Cayman Ltd. dopo che la prevista offerta pubblica iniziale a Hong Kong è giunta a una fase di stallo a causa della volatilità di mercato, ha riferito Bloomberg citando alcune fonti vicine alla questione. EBeauty è un fornitore di servizi di e-commerce per l’industria cosmetica cinese.

Il colosso cinese delle consegne di cibo Meituan ora permetterà ai suoi utenti di pagare i biglietti del cinema e gli hotel con la versione digitale dello yuan, la valuta sovrana cinese, secondo un report della CNBC; lo yuan digitale, noto anche come e-CNY, non è una criptovaluta come Bitcoin (CRYPTO:BTC).

Le azioni delle società cinesi, incluso il produttore di veicoli elettrici Nio Inc. (NYSE:NIO), giovedì hanno chiuso in netto calo sui mercati USA dopo che i principali indici azionari statunitensi hanno chiuso al ribasso in una sessione volatile.