Criptovalute, arriva in Italia il decreto con le regole per gli operatori

Criptovalute, arriva in Italia il decreto con le regole per gli operatori
1' di lettura

Fine del far-west delle monete virtuali con la nuova regolamentazione del settore. Per gli operatori arriva l’obbligo di iscrizione al registro Oam

Il ministro dell’Economia Daniele Franco ha firmato il decreto che dà attuazione alle regole per poter operare con le criptovalute. Viene creata una vera e propria anagrafe delle valute digitali che riguarderà sia le operazioni eseguite sia quali operatori saranno abilitati. In particolare, per questi ultimi viene introdotto l’obbligo di essere iscritti ad un registro gestito dall’Oam, l’organismo degli agenti e dei mediatori creditizi.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

CHI VIGILERÀ SULLE CRIPTOVALUTE

L’Oam collaborerà con le autorità di vigilanza, con la Guardia di finanza, con la polizia valutaria e con l’Antimafia e Antiterrorismo fornendo, su richiesta, “ogni informazione e documentazione detenuta”. All’Oam spetterà anche il compito di verificare che tutti i requisiti necessari per l’iscrizione vengano mantenuti nel tempo, oltre che il rispetto delle normative vigenti…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.