Giga Berlin può rilanciare Tesla in Europa?

Secondo Daniel Ives di Wedbush Securities, l’avvio della produzione presso la Gigafactory di Berlino sarà fondamentale per il successo di Tesla in Europa

Giga Berlin può rilanciare Tesla in Europa?
2' di lettura

La lunga attesa per l’avvio delle operazioni presso la Gigafactory di Berlino di Tesla Inc. (NASDAQ:TSLA) sta per finire; l’azienda aprirà ufficialmente lo stabilimento oggi.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa dicono gli analisti su Tesla

L’analista di Wedbush Securities Daniel Ives ha mantenuto sulle azioni Tesla il rating Outperform e un target price di 1.400 dollari.

La tesi su Tesla

Con la Giga Berlin, Tesla stabilirà un’importante impronta produttiva e un impianto in Europa, ha affermato Ives.

“Musk & Co. taglieranno ufficialmente il nastro rosso della fabbrica Giga Berlin”, ha osservato l’analista.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Secondo l’esperto di Wedbush Securities, l’apertura della Gigafactory di Berlino è uno dei “più grandi sforzi strategici” fatti da Tesla negli ultimi dieci anni; Ives aggiunge che nel corso dei prossimi anni la Giga Berlin farà ripartire la quota di mercato della società in Europa.

L’approvazione delle autorità tedesche per l’avvio ufficiale della produzione presso la Giga Berlin rimuove un importante fardello degli ultimi mesi sui corsi azionari di TSLA, ha detto Ives; gli eccessivi ritardi e controversie avevano frustrato gli investitori, portando alcuni a chiedersi se l’impianto europeo sarebbe mai entrato in funzione, ha osservato l’analista.

Ives considera l’inizio della produzione presso la Gigafactory di Berlino la chiave per il successo complessivo della presenza di Tesla in Europa e nel mondo; secondo l’esperto di Wedbush Securities, la pratica attuale di produrre le automobili in Cina — presso la Gigafactory di Shanghai — e di consegnarle poi ai clienti di tutta Europa si è dimostrato un trend non sostenibile.

“La fabbrica di Berlino stabilisce un importante punto di riferimento per Tesla in Europa. C’è potenziale per espandere questa fabbrica alla produzione di circa 500.000 veicoli all’anno, con la Model Y in prima linea nel corso dei prossimi 12-18 mesi”, ha dichiarato Ives.

La Giga Berlin rappresenta un importante vantaggio competitivo per Tesla, soprattutto in un momento in cui la concorrenza si sta surriscaldando, con attori del calibro di Volkswagen AG (OTC:VWAGY) che stanno intensificando le loro ambizioni nel settore delle auto elettriche, ha concluso l’analista.

Movimento dei prezzi di TSLA

Le azioni Tesla hanno chiuso in rialzo dell’1,74% a 921,16 dollari.

Vuoi leggere altre notizie sui mercati azionari e le criptovalute? Non perderti la nostra newsletter per imparare a fare trading sulle opzioni.

Foto: Model Y per gentile concessione di Tesla Inc