Perché Ken Griffin è scettico sulle criptovalute?

L’amministratore delegato di Citadel, Ken Griffin, si è espresso sul tema delle monete digitali e sul livello di coinvolgimento della sua società

Perché Ken Griffin è scettico sulle criptovalute?
1' di lettura

Ken Griffin, il miliardario fondatore e CEO di Citadel Securities, è ancora scettico sulle criptovalute.

Cosa è successo

Parlando lunedì con l’editore di Bloomberg Erik Schatzke alla conferenza globale del Milken Institute a Beverly Hills, Griffin ha rivelato che le criptovalute sono il “grande argomento di dibattito” all’interno della sua società.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

“Tutti i miei colleghi che sono più giovani di me probabilmente pensano che io sia un dinosauro su questo tema. Loro sono dei grandi sostenitori; credono che le criptovalute abbiano un ruolo importante nell’economia globale come mezzo per facilitare i pagamenti in un mondo web3″, ha dichiarato Griffin.

“Devo convivere con la realtà che un asset vale ciò che le persone percepiscono che valga”.

Di conseguenza, l’investitore miliardario ha anche affermato che è ragionevole aspettarsi che Citadel sarà “maggiormente coinvolta nel settore delle criptovalute”; la società probabilmente cercherà di fornire liquidità agli investitori istituzionali e retail.

Tuttavia, a Griffin manca ancora la convinzione che le criptovalute abbiano trasformato il mondo in meglio; ha detto che mentre è orgoglioso di ciò che Amazon.com Inc (NASDAQ:AMZN) e Apple Inc (NASDAQ:AAPL) hanno fatto per i consumatori, è ancora in attesa di vedere l’impatto delle criptovalute.

“Queste sono aziende che hanno davvero, chiaramente cambiato il mondo in meglio. Sto ancora cercando quella storia su come le criptovalute abbiano reso il mondo molto migliore. Leggo storie su come Bitcoin consuma tanta energia quanto una piccola nazione”, ha detto Griffin.

Movimento dei prezzi

BTC ha avuto un rialzo giornaliero dello 0,46% a 38.400 dollari. Dati di Benzinga Pro.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.