Il fondatore di Terra è convocato dai legislatori sudcoreani

Do Kwon dovrà comparire davanti all’Assemblea nazionale; nel frattempo, si dimette il team legale interno di Terra. Ecco tutti i dettagli

Il fondatore di Terra è convocato dai legislatori sudcoreani
2' di lettura

In base a quanto si apprende, i legislatori sudcoreani avrebbero convocato il fondatore di Terra (CRYPTO:LUNA) Do Kwon a comparire davanti all’Assemblea nazionale e testimoniare sull’argomento del crollo di TerraUSD (CRYPTO:UST).

Cosa è successo

Secondo un report del giornale locale Newspim, Yoon Chang-hyeon, rappresentante del Partito del Potere Popolare, martedì ha affrontato la questione in una riunione plenaria del Comitato per gli affari politici dell’Assemblea nazionale.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il parlamentare ha anche posto domande sul comportamento degli exchange di criptovaluta sudcoreani e sull’incapacità di sospendere il trading durante il crollo; secondo quanto riferito, il principale crypto exchange del Paese, Bithumb, avrebbe guadagnato fino a 10 miliardi di won (7,8 milioni di dollari) dalle commissioni di trading dopo il crollo di Terra.

Leggi anche: Do Kwon verso l’hard fork della blockchain Terra? 

“Dovremmo portare i relativi funzionari degli exchange, incluso il CEO Kwon Do-hyung di Luna, che è diventato un problema recente, all’Assemblea nazionale per tenere un’audizione sulla causa della situazione e sulle misure per proteggere gli investitori”, ha affermato Yoon.

L’imminente procedimento legale non potrebbe arrivare in un momento peggiore per Kwon e Terraform Labs, l’entità dietro alla blockchain Terra.

Un report pubblicato martedì da The Block ha rivelato che il team legale interno di Terra si è dimesso in seguito al crollo di UST.

“La scorsa settimana è stata impegnativa per Terraform Labs, e un piccolo numero di membri del team si è dimesso negli ultimi giorni”, ha detto a The Block un portavoce di Terra.

Il crollo di UST e LUNA ha coinciso con fattori macroeconomici ribassisti e ha provocato un significativo crollo di mercato guidato da Bitcoin (CRYPTO:BTC) ed Ethereum (CRYPTO:ETH); la maggior parte dell’indignazione degli investitori è stata diretta a Do Kwon. La scorsa settimana il fondatore di Terra ha chiesto “protezione di emergenza” alla polizia dopo che un intruso ha fatto irruzione nel suo appartamento.

Una proposta di governance per il fork della blockchain Terra è attualmente all’esame della community.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.