Le notizie finanziarie USA da conoscere il 15 giugno 2022

Ecco le storie più interessanti che dominano i media finanziari USA nella giornata di mercoledì 15 giugno

Le notizie finanziarie USA da conoscere il 15 giugno 2022
8' di lettura

Da Benzinga Italia

Pre-market: futures USA in rialzo; attesa decisione Fed di Lisa Levin

Un’occhiata ai mercati da Benzinga: gli investitori attendono la decisione di politica monetaria della Federal Reserve sui tassi di interesse  Continua a leggere » 



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Joe Biden allenterà i dazi dell’era Trump sulla Cina? di Shivdeep Dhaliwal

Il Presidente USA Joe Biden sta considerando un possibile alleggerimento dei dazi imposti da Trump alle merci cinesi. Perché? Continua a leggere » 

10 titoli peggiori da comprare durante una recessione di AJ Fabino

Diversi indicatori segnalano che gli Stati Uniti sono sull’orlo della recessione: ecco 10 nomi da evitare durante questo segmento del ciclo economico Continua a leggere » 

Il consiglio di Bill Ackman alla Fed nel giorno del FOMC di Shanthi Rexaline

Ecco la raccomandazione fornita da Bill Ackman di Pershing Square Capital alla Federal Reserve in vista dell’imminente decisione di politica monetaria  Continua a leggere » 

5 titoli da monitorare oggi, 15 giugno 2022 di Lisa Levin

Di seguito, 5 titoli suggeriti da Benzinga che nella giornata del 15/06/2022 potrebbero interessare gli investitori sul mercato azionario USA Continua a leggere » 

Musk: Starship permetterà di creare basi su Luna e Marte di Adrian Zmudzinski

Il CEO di Tesla e SpaceX Elon Musk ha twittato in merito ai recenti progressi nella costruzione del razzo Starship Continua a leggere » 

Foxconn pronta a costruire il primo impianto di batterie EV di Navdeep Yadav

Hon Hai Precision Industry, azienda nota come Foxconn e importante fornitore di Apple, ha dichiarato di voler costruire un impianto di celle batteria. Ecco i dettagli  Continua a leggere » 

I titoli Alibaba, Nio e Xpeng sollevano l’Hang Seng di Navdeep Yadav

Di seguito, gli ultimi aggiornamenti sulle aziende cinesi quotate negli Stati Uniti e i movimenti di prezzo dei rispettivi titoli alla Borsa di Hong Kong Continua a leggere » 

Dagli Stati Uniti

Reuters

Warner Bros Discovery, ristrutturazione del team globale di vendita pubblicitaria

  • Warner Bros. Discovery, Inc. (NASDAQ:WBD) potrebbe ridimensionare fino al 30% (quasi 1.000 posti di lavoro) il suo team globale di vendita pubblicitaria, riferisce Reuters.
  • La Warner ha offerto ai membri del suo team operanti negli Stati Uniti un’opzione per lasciare l’azienda volontariamente.
  • Il team globale di vendita pubblicitaria di WBD conta circa 3.000 membri.

Biden interroga le compagnie petrolifere sulla mancanza di benzina

  • Mentre il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden deve affrontare pressioni sull’aumento dei prezzi della benzina, ha chiesto alle compagnie petrolifere di spiegare perché non c’è più benzina sul mercato.
  • Biden ha scritto ai dirigenti di Marathon Petroleum Corp (NYSE:MPC), Valero Energy Corporation (NYSE:VLO) ed Exxon Mobil Corp (NYSE:XOM) lamentandosi per il fatto che le aziende hanno ridotto la raffinazione del petrolio allo scopo di incrementare i propri profitti, secondo una copia della lettera vista da Reuters.
  • “In tempo di guerra, il fatto che i margini di profitto delle raffinerie ben superiori al normale vengano trasferiti direttamente alle famiglie americane è inaccettabile”, ha scritto Biden.

Azioni iQIYI in calo su report di una possibile vendita di partecipazioni

  • Baidu, Inc (NASDAQ:BIDU) sta valutando la vendita della sua partecipazione di controllo in iQIYI, Inc (NASDAQ:IQ) a una valutazione potenziale di circa 7 miliardi di dollari.
  • Baidu, che possiede il 53% di iQIYI e detiene oltre il 90% dei diritti di voto degli azionisti, intende vendere tutte le sue partecipazioni nella controparte cinese di Netflix, Inc (NASDAQ:NFLX).
  • La valutazione di 7 miliardi di dollari a cui punta Baidu rappresenta un prezzo di circa 8,13 dollari per azione, il che implica un premio del 74% alla chiusura del 14 giugno di 4,67 dollari.

Oltre 100 CEO chiedono al Congresso USA di approvare legge sulla competitività economica

  • Un’ampia coalizione di 123 amministratori delegati e dirigenti senior, in rappresentanza dei principali settori dell’economia americana e di milioni di lavoratori statunitensi, ha esortato il Congresso degli Stati Uniti ad approvare una legislazione per amplificare la competitività economica degli USA, anche nel campo della produzione di chip.
  • La Semiconductor Industry Association (SIA), che ha organizzato la firma della lettera, ha affermato di essere il più grande gruppo di leader aziendali a sostenere l’approvazione del disegno di legge.
  • I CEO di Alphabet Inc (NASDAQ:GOOG) (NASDAQ:GOOGL), Amazon.com Inc (NASDAQ:AMZN) e Microsoft Corp (NASDAQ:MSFT) hanno chiesto alla Camera dei Rappresentanti e al Senato degli Stati Uniti l’approvazione di una normativa volta a rafforzare la competitività economica degli USA nei confronti della Cina.

L3Harris Technologies intende acquisire NSO Group

  • L3Harris Technologies Inc (NYSE:LHX) ha in programma di acquisire la società israeliana di spyware NSO Group, ha riferito Reuters, citando i media statunitensi e israeliani.
  • L’accordo dovrebbe essere finalizzato in seguito all’approvazione da parte di Israele, degli Stati Uniti e del consiglio di amministrazione di L3Harris.
  • Un altro report pubblicato da Intelligence Online ha fatto luce sui dubbi della Casa Bianca per la possibilità che l’accordo possa innescare preoccupazioni in termini di controspionaggio e sicurezza.

Qualcomm vince causa antitrust contro l’UE

  • Qualcomm Inc (NASDAQ:QCOM) ha vinto la causa contro la sanzione da 997 milioni di euro (1,05 miliardi di dollari) comminata dalle autorità di regolamentazione antitrust dell’Unione europea.
  • Quattro anni fa l’UE aveva imposto la multa a Qualcomm accusandola di aver pagato Apple Inc (NASDAQ:AAPL) per utilizzare soltanto i suoi chip e bloccare così la concorrenza di aziende rivali come Intel Corp (NASDAQ:INTC).
  • La Commissione europea ha affermato che Qualcomm si era impegnata in pratiche anticoncorrenziali tra il 2011 e il 2016 pagando diversi miliardi di dollari ad Apple per utilizzare i suoi chip in tutti gli iPhone e iPad.

Comitato FDA sostiene vaccino anti-Covid Moderna nella fascia 6-17 anni

  • Il vaccino contro il COVID-19 di Moderna Inc (NASDAQ:MRNA) ha ricevuto il sostegno unanime del comitato di esperti indipendenti di immunizzazione della Food and Drug Administration per i ragazzi dai 6 ai 17 anni.
  • Reuters ha riferito che sussistono poche possibilità di una significativa richiesta immediata dei vaccini Moderna per i ragazzi della suddetta fascia di età.
  • L’agenzia di stampa ha citato l’autorizzazione al vaccino di Pfizer Inc (NYSE:PFE)/BioNTech SE (NASDAQ:BNTX) per i bambini dai 5 agli 11 anni ad ottobre e l’approvazione per gli adolescenti nel giro di un paio di mesi.

Wall Street Journal

Cerebral Inc finisce al vaglio della Federal Trade Commission

  • La Federal Trade Commission (FTC) ha iniziato a indagare sulla startup di salute mentale Cerebral Inc in merito ad un possibile coinvolgimento in pratiche sleali legate alla pubblicità o al marketing di servizi.
  • La lettera della FTC, rivista dal Wall Street Journal, ordina inoltre all’azienda di conservare i documenti.
  • In particolare, la commissione cerca informazioni relative al programma o ai programmi in cui Cerebral continua a fatturare ai clienti una quota di abbonamento fino all’annullamento da parte del cliente, detti “programmi di opzioni negative”.

Zendesk a colloquio con l’investitore attivista Jana Partners

  • Il fornitore di soluzioni software per il coinvolgimento dei clienti Zendesk, Inc (NYSE:ZEN) sta valutando le varie opzioni di transazione con l’investitore attivista Jana Partners LLC, pochi giorni dopo che la società di software non è riuscita a effettuare la vendita della propria azienda.
  • La tregua potrebbe prevedere l’uscita dell’amministratore delegato Mikkel Svane e del direttore Carl Bass.
  • Bass, ex CEO di Autodesk Inc (NASDAQ:ADSK), è il principale amministratore indipendente di Zendesk e presidente del comitato di remunerazione del consiglio di amministrazione.

Bloomberg

Bill Gates attacca criptovalute e NFT

  • Il co-fondatore di Microsoft Corp (NASDAQ:MSFT) Bill Gates martedì ha lanciato una serie di critiche contro le criptovalute e i token non fungibili (NFT).
  • L’ex dirigente di Microsoft ha affermato che i progetti di criptovaluta come gli NFT sono “basati sulla teoria del più sciocco” in una conferenza sul clima ospitata dal sito TechCrunch, ha riferito Bloomberg.
  • Gates non si è trattenuto dal fare un po’ di sarcasmo dichiarando: “Ovviamente, le costose immagini digitali delle scimmie miglioreranno immensamente il mondo”.

Quanto costerà a Disney la perdita dei diritti sulla Premier League indiana di cricket?

  • L’asta elettronica per i diritti pluriennali sulla Premier League indiana (IPL) di cricket è stata vinta dalla joint venture formata da Paramount Global (NASDAQ:PARA) e Reliance Industries di Mukesh Ambani, che ha superato l’attuale operatore Walt Disney Company (NYSE:DIS).
  • La perdita dei diritti di streaming dell’IPL potrebbe essere costata a Disney 20 milioni di abbonati, ha riferito Bloomberg, citando le stime di Media Partners Asia; ciò potrebbe rendere difficile per il servizio di streaming Disney+ raggiungere l’obiettivo globale di 260 milioni di abbonati entro il 2024.

Financial Times

BP compra quota del 40% nel progetto di idrogeno green in Australia

  • BP plc (NYSE:BP) acquisirà la partecipazione più importante in un vasto progetto solare, eolico e di idrogeno green nell’Australia occidentale, il cui sviluppo costerà più di 30 miliardi di dollari.
  • La compagnia energetica ha dichiarato di aver concordato l’acquisto del 40,5% dell’Asian Renewable Energy Hub, di cui sarà anche operatore, rendendola una delle sue più grandi scommesse sulle energie rinnovabili. I termini finanziari dell’accordo non sono stati divulgati.
  • Il sito di 6.500 chilometri quadrati nella regione mineraria di Pilbara, sviluppato dai partner Intercontinental Energy, CWP Global e Macquarie, potrebbe diventare uno dei maggiori poli di energia rinnovabile al mondo.

Foto tramite Wikimedia Commons