CEO Robinhood sull’approccio all’aggiunta di nuove cripto

Ecco i commenti di Vlad Tenev alla richiesta degli utenti della sua piattaforma di trading di introdurre nuove criptovalute 

CEO Robinhood sull’approccio all’aggiunta di nuove cripto
2' di lettura

L’approccio lento di Robinhood Markets Inc (NASDAQ:HOOD) all’aggiunta di nuove criptovalute “ripagherà a lungo termine”, secondo il CEO Vlad Tenev.

Cosa è successo

Mercoledì, durante la chiamata degli utili trimestrali, Tenev ha affermato di essere consapevole del fatto che i clienti di Robinhood desiderano che la piattaforma di trading introduca nuove criptovalute, ma ha segnalato alcuni ostacoli.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

“Alcuni altri fornitori di criptovalute sono finiti sotto indagine per aver quotato titoli non registrati sulle loro piattaforme”, ha dichiarato Tenev. “Questo può essere pericoloso e fuorviante per i clienti.”

“Utilizziamo un quadro di quotazione rigoroso, che a breve termine potrebbe dare l’impressione che non ci stiamo muovendo abbastanza velocemente. Ma pensiamo che questo approccio ripagherà a lungo termine”.

Perché è importante

Robinhood supporta l’acquisto, la vendita e offre dati in tempo reale su monete digitali come Bitcoin (CRYPTO:BTC), Ethereum (CRYPTO:ETH), Dogecoin (CRYPTO:DOGE), Bitcoin SV (CRYPTO:BSV) ed Ethereum Classic (CRYPTO:ETC).

L’azienda rivale Coinbase Global Inc (NASDAQ:COIN) è stata recentemente oggetto di indagine da parte della Securities and Exchange Commission per quotazione di titoli non registrati sulla sua piattaforma di crypto trading.

Mercoledì Tenev ha affermato che Robinhood deve già affrontare le pesanti normative statunitensi. Queste, secondo il CEO della società, “ci hanno aiutato a imparare a costruire pensando alla sicurezza dei clienti”.

“Finora quest’anno abbiamo introdotto in modo intenzionale e ponderato una serie di nuove monete, e i clienti sono rimasti soddisfatti”, ha proseguito Tenev.

Ha poi aggiunto che Robinhood ha aumentato i limiti di prelievo di criptovaluta da 3.000 a 5.000 dollari al giorno e che sta lavorando per migliorare ancora di più questo aspetto.

Tenev ha anche anticipato il lancio dei wallet non custodial entro la fine dell’anno, che saranno basati sul “buon interesse”.

Questa settimana Robinhood ha ricevuto una multa di 30 milioni di dollari dal Dipartimento dei servizi finanziari dello Stato di New York per “significative violazioni in termini di antiriciclaggio, sicurezza informatica e protezione dei clienti” presso la sua divisione di criptovaluta.

Nel secondo trimestre i ricavi da transazioni di criptovaluta sono cresciuti del 7% su base sequenziale a 58 milioni di dollari, mentre quelli da trading di azioni e opzioni sono diminuiti.

Movimento dei prezzi

Al momento della pubblicazione, le azioni di Robinhood erano in aumento dello 0,87% a 10,40 dollari. Dati di Benzinga Pro.