Un’auto fatta di cartone? Il nuovo progetto di Citroen

Con il suo nuovo concept Oli, Citroen propone la prima auto di cartone riciclato che colpisce per leggerezza ed autonomia.

Un’auto fatta di cartone? Il nuovo progetto di Citroen
1' di lettura
  • La Citreon, azienda automobilistica francese di proprietà di Stellantis NV (NYSE:STLA), ha presentato un nuovo concept di veicolo elettrico, Oli, realizzato con materiali riciclati.
  • Dovrebbe pesare 1000 kg e fornire un’autonomia di 400 km. Limitare la velocità massima a 110 km/h per massimizzare l’efficienza rende possibile un consumo di 10 kWh/100 km.
  • I clienti possono aspettarsi di vedere molti dei concept e delle innovazioni di Oli nei prossimi veicoli elettrici della famiglia Citroën.
  • Leggi anche: Stellantis e Uber aumentano l’attenzione sul mercato francese dei veicoli elettrici
  • Il cofano, il tetto e i pannelli posteriori di Oli sono realizzati con cartone ondulato riciclato in una struttura sandwich a nido d’ape tra pannelli di rinforzo in fibra di vetro, creata in collaborazione con l’azienda chimica tedesca BASF SE (OTC:BASFY).
  • Sono rivestiti in resina poliuretanica Elastoflex ricoperta da uno strato protettivo di Elastocoat resistente e strutturato, che viene spesso utilizzato sui ponti di parcheggio o sulle rampe di carico, e verniciati con vernice BASF RM Agilis a base d’acqua.
  • Il peso è ridotto del 50% rispetto a un tetto in acciaio senza compromettere la durata e la capacità di carico.
  • Foto per gentile concessione dell’azienda

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azioni, breakout, criptovalute e opzioni

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!