Gregory M. Shumaker diventa l’ottavo Managing Partner di Jones Day

2' di lettura

WASHINGTON, 22 novembre 2022 /PRNewswire/– Stephen J. Brogan, Managing Partner di Jones Day dal 2002, ha annunciato oggi che, a partire dal 1° gennaio 2023, Gregory M. Shumaker diventerà il prossimo Managing Partner di Jones Day, solo l’ottavo Managing Partner in 130 anni di storia dello Studio.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Gregory M. Shumaker

Jones Day è uno studio legale internazionale con oltre 2.400 avvocati in 40 uffici dislocati in tutto il mondo. Jones Day è strutturato come un’unica partnership con un sistema di governance che prevede che il nuovo Managing Partner sia nominato dal suo predecessore. Oltre a Steve Brogan, i precedenti Managing Partner di Jones Day sono stati Frank Ginn (1913-1937, pioniere del concetto di Managing Partner 20 anni dopo la fondazione dello Studio), Tom Jones (1938-1947), Jack Reavis (1948-1974), Allen Holmes (1975-1983), Dick Pogue (1984-1992) e Pat McCartan (1992-2002).

Gregory Shumaker si è laureato alla Brown University e alla facoltà di Giurisprudenza della University of Notre Dame, dove è stato Notes Editor della rivista giuridica. Ha trascorso la sua intera carriera in Jones Day nell’ufficio di Washington. Shumaker è diventato partner di Jones Day nel 1997 e da allora ha ricoperto molte posizioni di leadership tra cui quella di Partner-in-Charge dell’ufficio di Washington, Firmwide Hiring Partner e, dal 2015, quella di leader della practice di Global Disputes, che comprende oltre 200 avvocati in tutto il mondo specializzati in arbitrati internazionali e controversie transfrontaliere in tutte le giurisdizioni in cui lo Studio ha sede. Nei 35 anni trascorsi in Jones Day, è stato coinvolto in numerosi contenziosi di alto profilo, tra cui il contenzioso sul fallimento della città di Detroit, il più grande fallimento municipale della storia.

Greg Shumaker è un avvocato di talento e un leader comprovato”, ha dichiarato Brogan. “È con Jones Day da sempre, fin dai tempi della sua esperienza come summer associate nel 1986, e ama lo Studio. Ha la capacità, la dedizione e l’istinto necessari per consentire allo Studio di proseguire il suo incredibile successo, cogliendo le opportunità che lo Studio e la professione legale incontreranno in futuro.”



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

“Greg è un leader nato, dotato di carisma e al contempo della volontà ferrea di rappresentare lo Studio ed i suoi clienti. Sarà un eccellente Managing Partner e si prenderà cura sia dello Studio sia delle oltre 20.000 persone il cui futuro dipende dal suo buon andamento. Jones Day è onorato ad avere Greg come suo ottavo Managing Partner.

Cision View original content:https://www.prnewswire.com/news-releases/gregory-m-shumaker-diventa-lottavo-managing-partner-di-jones-day-301684425.html