L’hacker di FTX in fuga divide 180.000 ETH in 12 wallet

Ecco gli ultimi aggiornamenti sugli spostamenti del bottino ottenuto dall'hacker di FTX.

L’hacker di FTX in fuga divide 180.000 ETH in 12 wallet
1' di lettura

L’hacker dietro il furto a FTX è stato avvistato ancora una volta mentre cercava di trasferire i fondi su diversi portafogli, nella speranza di liquidarli.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo 

L’hacker ha trasferito oltre 180.000 Ethereum (CRYPTO:ETH) in 12 nuovi portafogli, distribuendo equamente 15.000 ETH su ciascun portafoglio, come mostrano i dati di Etherscan lunedì.

L’importo trasferito è stato stimato in 199,3 milioni di dollari ai prezzi correnti.

La scorsa settimana, la società di intelligence blockchain Arkham Intelligence ha rivelato che l’hacker detiene 215 milioni di dollari in Ethereum, 48 milioni di dollari della stablecoin DAI di Maker (CRYPTO:DAI), 44 milioni di dollari in token nativo di Binance (CRYPTO:BNB), Tether per un valore di 4 milioni di dollari (CRYPTO:USDT) e 3,8 milioni di dollari in Polygon (CRYPTO:MATIC)



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il ladro sembra dividere i fondi in conti più piccoli per confondere gli investigatori, secondo Cointelegraph. Questo processo è noto come “peeling chaining”. 

Inoltre, l’hacker potrebbe utilizzare mixer di criptovalute rendendo quasi impossibile tracciare i fondi persi.

Movimento dei prezzi

FTT è salito dello 0,49% nelle ultime 24 ore a 1,29 dollari, dati di Benzinga Pro.

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azioni, breakout, criptovalute e opzioni