Stellantis guarda all’idrogeno con Symbio

I dettagli sulle recenti relazioni tra il colosso auto Stellantis e la joint venture per la mobilità ad idrogeno Symbio

Stellantis guarda all’idrogeno con Symbio
1' di lettura
  • Stellantis NV (NYSE:STLA) ha avviato trattative esclusive con Faurecia per acquisire una partecipazione sostanziale in Symbio, una società di mobilità a idrogeno.
  • Symbio, una joint venture tra Faurecia e Michelin (OTC:MGDDY), è partner di Stellantis nell’implementazione del programma di veicoli commerciali leggeri alimentati a idrogeno.
  • La mossa fa parte del piano strategico Dare Forward 2030, che include l’espansione dell’offerta di idrogeno ai furgoni di grandi dimensioni già nel 2024 in Europa e nel 2025 negli Stati Uniti.
  • Nell’ottobre 2022, Symbio ha annunciato il progetto HyMotive, che aumenterà la capacità produttiva totale in Francia a 100.000 sistemi all’anno entro il 2028.
  • La transazione consentirà a Symbio di espandere il proprio sviluppo capitalizzando la leadership di Stellantis nei mercati automobilistici europei e americani.
  • «La roadmap tecnica di Symbio si adatta perfettamente ai piani di lancio dell’idrogeno di Stellantis in Europa e negli Stati Uniti», ha dichiarato Carlos Tavares, CEO di Stellantis.
  • «Questa mossa favorirà lo sviluppo per offrire ai nostri clienti prodotti a basse emissioni, oltre ai tradizionali veicoli elettrici».
  • La società prevede che la chiusura della transazione avvenga nel primo semestre del 2023.
  • Movimento dei prezzi Al momento della pubblicazione, le azioni di Stellantis erano in aumento dello 0,8% a 13,96 dollari.

 

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

  • Foto per gentile concessione dell’azienda

 

Vuoi scoprire i migliori trade dei nostri professionisti? Per Natale ti offriamo la possibilità di abbonarti alla nostra Newsletter 4 in 1 con il 50% DI SCONTO. E le prime due settimane sono GRATISScopri di più