Nel ciclone delle perdite, Buffett elogia la prudenza di Fauci

Warren Buffett mette da parte le perdite record subite dalla sua Berkshire Hathaway a causa della crisi del Coronavirus per elogiare la prudenza di Anthony Fauci, il virologo a capo della task force anti-COVID 19 del governo USA

Warren Buffett, l’investitore più famoso al mondo, anche detto “l’oracolo di Omaha” per le sue intuizioni storiche sui mercati finanziari, non voleva parlare di politica durante l’assemblea annuale degli azionisti della Berkshire Hathaway Inc., ma non poteva fare a meno di elogiare il dottor Fauci, capo del National Institute of Allergy and Infectious Diseases (Istituto nazionale per le allergie e le malattie infettive).

“A scuola, ero bravo con la contabilità, ma ero un disastro in biologia e sto apprendendo questi temi proprio come voi”, ha detto Buffett sabato all’inizio della riunione. “Personalmente, penso di sentirmi estremamente fortunato di poter ascoltare il dottor Fauci.” 

Perdita record per Berkshire

Berkshire Hathaway ha registrato una perdita netta trimestrale record di quasi 50 miliardi di dollari, risentendo dell’effetto tsunami dell’espandersi della crisi. 

Il gruppo di investimenti ha dichiarato che la maggior parte delle attività della holding (più di 90) si trovano ad affrontare ripercussioni negative “da relativamente contenute a gravi” a causa dell’emergenza Coronavirus. La liquidità di Berkshire ha raggiunto una cifra record di 137,3 miliardi di dollari durante il primo trimestre del 2020.

Secondo la Reuters, “la compagnia ferroviaria BNSF ha visto diminuire i volumi di trasporto di beni di consumo e di carbone, mentre Geico ha messo da parte fondi per i premi di assicurazione auto che non prevede più di riscuotere”. 

“Alcune aziende hanno tagliato gli stipendi e hanno messo i dipendenti in aspettativa, e rivenditori come See’s Candies e il Nebraska Furniture Mart hanno chiuso i loro negozi”.

Eppure, nonostante il duro colpo subito da Berkshire, Buffett ha mantenuto la serenità d’animo di elogiare Fauci: “Penso che siamo molto molto fortunati ad avere qualcuno che a 79 anni sembra essere in grado di lavorare 24 ore al giorno e di mantenere il buon umore.”

Debito di riconoscenza

“Sento di avere un enorme debito di riconoscenza nei confronti del dottor Fauci per avermi istruito e informato, insieme al mio amico Bill Gates. So che sto ascoltando una persona schietta sia nel caso dell’uno che dell’altro”.

Fauci è stato nominato direttore Istituto nazionale per le malattie infettive nel 1984. Supervisiona un portafoglio di ricerca per prevenire, diagnosticare e trattare malattie infettive accertate/note come l’HIV/AIDS, nonché infezioni respiratorie e malattie emergenti. È stato consigliere di tutti i Presidenti degli Stati Uniti a partire da Ronald Reagan.

Buffett ha aggiunto:

Non so nulla che voi non sappiate gia’ in materia di salute, ma penso che la gamma di possibilità si sia ridotta.

Non ci sta capitando lo scenario migliore e sappiamo che non ci sta capitando quello peggiore