Disney incassa i colpi della pandemia: è ora di comprare il titolo?

La pandemia di Coronavirus ha inferto un duro colpo al business di Walt Disney, forzando il gigante dell'intrattenimento a chiudere i battenti dei suoi parchi a tema e delle linee di crociera, ma gli analisti la vedono come un'occasione di acquisto

Disney azioni

Le azioni della Walt Disney Co (NYSE: DIS) hanno compiuto un balzo in avanti mercoledì pomeriggio dopo che la compagnia ha pubblicato risultati finanziari contrastanti per il secondo trimestre.

Disney ha dichiarato che gli utili operativi derivanti da parchi e crociere sono crollati del 58% nel trimestre, mentre le misure di isolamento domiciliare hanno anche dato una spinta significativa al coinvolgimento degli utenti sulle piattaforme di streaming Disney+, ESPN e Hulu. Alla data del 4 maggio, Disney+ risulta avere 54 milioni di abbonati.

La compagnia ha riportato, per il trimestre, utili per azione rettificati di 60 centesimi di dollaro, su ricavi di 18 miliardi. Gli utili hanno mancato le stime di consenso degli analisti, che erano di 89 centesimi, mentre i ricavi hanno superato le previsioni, che si attestavano a 17,8 miliardi.

Disney ha anche dichiarato di aver sospeso il dividendo per la prima metà dell’anno, al fine di risparmiare 1,6 miliardi di dollari. L’amministratore delegato Bob Chapek ha affermato:

Mentre la pandemia di COVID-19 ha avuto un impatto finanziario notevole su un certo numero delle nostre linee di business, siamo fiduciosi nella nostra capacità di resistere a questa situazione di instabilità ed emergerne in una posizione di forza.

Diversi analisti hanno detto la loro sul titolo DIS: vediamoli.

Ondata di incertezza in vista per Disney

Steven Cahall, analista di Wells Fargo, ha affermato che la Disney ha ancora molte incertezze davanti a sé.

È una lunga strada da percorrere, e sebbene DIS abbia le risorse per potersi difendere, ci aspettiamo un andamento laterale del titolo fino a quando lo scenario business post COVID-19 non prenderà forma.

L’analista di UBS John Hodulik ha dichiarato che la Disney e i suoi investitori si stanno preparando per un trimestre di giugno brutale.

Il livello di chiarezza rimane basso per la riapertura dei parchi sul suolo nazionale, ma la direzione prevede di allineare la struttura dei costi ai limiti di presenza, e di produrre margini di contribuzione positivi subito dopo la riapertura.

Benjamin Swinburne, analista di Morgan Stanley, ha affermato che la Disney si sta concentrando sullo streaming, sull’investimento nei parchi a tema e nel rimanere flessibile sui canali di distribuzione dei film.

“Allo stesso tempo, sta bilanciando gli investimenti con la realtà sul campo attraverso l’implementazione di significative riduzioni del costo del lavoro e la temporanea sospensione del suo dividendo”, ha scritto Swinburne.

Opportunità di acquisto per il titolo DIS

Jessica Reif Ehrlich, analista di Bank of America, ha dichiarato che la Disney ha incassato un duro colpo nel primo trimestre, ma che le sue linee di business sono resilienti.

“Con il picco del sentiment negativo presto alle spalle e porzioni dell’economia mondiale che tentano di riaprire, il rischio al ribasso appare limitato, rendendo l’attuale valutazione un’opportunità di acquisto particolarmente attraente, per titoli di prima qualita’ con sostanziale (e invariato) earnings power a lungo termine”, ha scritto Ehrlich.

L’analista di Tigress Financial, Ivan Feinseth, ha confermato che qualsiasi debolezza del titolo DIS nel breve termine è un’opportunità di acquisto.

l forte valore del marchio Disney, la vasta raccolta di contenuti e personaggi, la base di incredibilmente ampia di fan e la potente capacità di marketing sosterranno il valore a lungo termine.

Laura Martin, analista di Needham, ha affermato che la Disney ha le risorse e il gruppo di direzione migliori della sua categoria.

Gli assets di DIS saranno ancora i migliori al mondo dopo la pandemia di COVID-19, anche se alcuni rendimenti sul capitale investito patissero per 1-3 anni.

Raccomandazioni e target di prezzo per DIS
  • Wells Fargo ha una raccomandazione Equal-weight e un target di prezzo di 107 dollari.
  • UBS ha una raccomandazione Neutral e un target di 114 dollari.
  • Morgan Stanley ha una raccomandazione Overweight e un target di 125 dollari.
  • Bank of America ha una raccomandazione Buy e un target di 123 dollari.
  • Needham ha una raccomandazione Hold e nessun target di prezzo.

Al momento della pubblicazione, il titolo Disney veniva scambiato intorno a 103,44 dollari. Il titolo ha un massimo a 52 settimane di 153,41 dollari e un minimo a 52 settimane di 79,07 dollari.