8 compagnie raccoglieranno $2mld in IPO

8 compagnie raccoglieranno mld in IPO
2' di lettura

Il mercato dell’offerta pubblica iniziale è in piena attività, dal momento che otto compagnie che dovrebbero raccogliere 2 miliardi, arriveranno sul mercato; tra queste, la società di prodotti di arredamento da esterno Azek Co.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo

Finora, nel 2020, ci sono state 43 Offerte Pubbliche Iniziali, ovvero il 31% in meno rispetto allo stesso periodo del 2019. La scorsa settimana è stata impegnativa, in quanto otto IPO e due special purpose acquisition vehicles (veicolo societario costituito per raccogliere capitale tramite IPO) hanno colpito il mercato.

La Warner Music Group Corp. (NYSE: WMG) ha raccolto 1,93 miliardi di dollari, dopo aver venduto 77 milioni di azioni a 25 dollari l’una, secondo MarketWatch.

Questa settimana, Azek dovrebbe raccogliere 625 milioni di dollari nella parte superiore della sua fascia di prezzo. Un altro debuttante, Vroom Inc, una società di auto usate, punta a vendite di azioni per 467 milioni di dollari. Le entrate dell’azienda sono in costante aumento, ma la compagnia è ancora in perdita.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Vaxcyte, un produttore di vaccini, mira a raccogliere 210 milioni di dollari nella parte più alta della sua fascia di prezzo.
Altre offerte includono Burning Rock Biotech, un’azienda cinese di test sul cancro, che prevede di raccogliere 210 milioni di dollari, vendendo 13,5 milioni di dollari di ADR a un prezzo compreso tra 13,50 dollari e 15,50 dollari.

Generation Bio Co., una società di biotecnologie specializzata nella realizzazione di trattamenti per malattie rare, mira a vendite IPO di 133,2 milioni di dollari.

uCloudlink, piattaforma cinese di dati mobili, sta raccogliendo fino a 53 milioni di dollari vendendo 2,6 milioni di ADR.

Lantern Pharma, una società di biotecnologie incentrata sui trattamenti antitumorali, mira a raccogliere 26,52 milioni di dolari e la SPAC Hudson Executive Investment punta a 300 milioni di dollari per la sua offerta.

Perché è importante

Anche se i mercati secondari sono in rialzo, sostenuti dalla notizia della riapertura dell’economia, il mercato primario sta iniziando soltanto adesso a prendere slancio.

Un certo numero di aziende cinesi faranno la loro IPO questa settimana. Finora, nel 2020, otto società cinesi hanno raccolto 898 milioni di dollari a fine maggio.

Nello stesso arco di tempo nel 2019, sei società cinesi hanno raccolto 626 milioni di dollari, inclusa la tormentata Luckin Coffee (NASDAQ:LK), che ha raccolto 561 milioni di dollari a maggio 2019, secondo quanto riferito da MarketWatch.

Gli operatori del mercato, come il Nasdaq, stanno introducendo norme più stringenti per frenare le quotazioni cinesi sui loro mercati, in seguito all’emergere di illeciti finanziari, come quello di Luckin.

Le nuove regole richiederanno che le società cinesi e di alcuni altri paesi raccolgano almeno 25 milioni di dollari nella loro IPO, o in alternativa, almeno un quarto della loro capitalizzazione di mercato post-quotazione.