Perché Adamas Pharmaceuticals è in ribasso oggi

Diamo un’occhiata al titolo biotech e al perché del recente ribasso sui mercati

Sedute USA
1' di lettura

Giovedì, le azioni di Adamas Pharmaceuticals (NASDAQ:ADMS) sono in ribasso, dopo che la società ha riconfermato la propria decisione di non avviare ulteriori sviluppi di Fase 3 su terapie contro la sclerosi multipla con disabilità motoria (MSW).

Adamas Pharmaceuticals scopre, sviluppa e vende terapie per disturbi neurologici cronici. Il prodotto approvato/commerciale dell’azienda è GOCOVRI, una terapia con amantadina per il trattamento della discinesia indotta da levodopa nei pazienti con malattia di Parkinson.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

L’azienda opera in un particolare segmento: lo sviluppo e la commercializzazione di terapie mirate ai disturbi cronici del sistema nervoso centrale. Adamas Pharmaceuticals genera i propri ricavi principalmente dagli Stati Uniti.

Al momento della pubblicazione di giovedì, le azioni di Adamas Pharmaceuticals erano in calo del 3,8%, a 2,75 dollari. Il titolo ha un massimo a 52 settimane di 7,78 dollari e un minimo a 52 settimane di 1,90 dollari.