Un’occhiata ai mercati: future azionari in calo, perdite trimestrali per Nike

L’andamento del mercato dei future azionari USA per la giornata di venerdì 26 giugno

Sedute USA
2' di lettura

Movimenti in pre-apertura

Nei primi scambi pre-market, i future azionari statunitensi erano per lo più in ribasso, dopo i guadagni registrati nella sessione di ieri. La Federal Reserve ha pubblicato i risultati degli stress test per quest’anno. I dati sul reddito personale e sulla spesa dei consumatori per maggio saranno diffusi alle 8:30 ET, mentre l’indice del sentiment dei consumatori dell’Università del Michigan per giugno verrà comunicato alle 10:00 ET.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Ad oggi, negli Stati Uniti è stato registrato il numero più alto di casi e di decessi per Coronavirus in tutto il mondo, con un totale di oltre 2.422.310 contagi e di circa 124.410 vittime. Intanto, la Russia ha confermato un totale di almeno 619.930 casi di COVID-19, mentre il Brasile ha registrato un totale di oltre 1.228.110 casi confermati.

I future sul Dow Jones hanno perso 85 punti, a 25.511, mentre quelli sull’S&P 500 sono in diminuzione di 3,45 punti, a quota 3.067,25. I future sul Nasdaq 100 sono in rialzo di 6 punti, a 10.094,25.

I prezzi del petrolio sono saliti, coi future sul Brent in aumento dell’1%, a 41,54 dollari al barile; i future sul WTI hanno registrato un rialzo dell’1%, a 39,10 dollari al barile. Il resoconto Baker Hughes sul conteggio delle trivellazioni nell’area Nord Americana per la scorsa settimana verrà pubblicato alle 13:00 ET.

Uno sguardo ai mercati globali

Oggi i mercati europei sono per lo più in rialzo, con l’indice spagnolo Ibex e lo STOXX Europe 600 entrambi in aumento dello 0,6%. L’indice britannico FTSE 100 è in salita dell’1%, il francese CAC 40 è incrementato dello 0,7% mentre il tedesco DAX 30 ha guadagnato lo 0,4%.

Nei mercati asiatici, il giapponese Nikkei è salito dell’1,13%, l’indice Hang Seng di Hong Kong ha avuto un ribasso dello 0,93%, l’indice cinese Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,3% e l’indice indiano BSE Sensex è salito dello 0,8%.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di Bernstein hanno declassato The Boeing Company (NYSE:BA) da Outperform a Market Perform.

Negli scambi pre-market, le azioni Boeing sono scese dell’1,4%, a 172,45 dollari.

Ultime notizie

  • Nike Inc (NYSE:NKE) ha riportato una perdita per il quarto trimestre. Anche i risultati su utili e vendite hanno mancato le stime degli analisti.
  • Giovedì, il responsabile dell’unità servizi finanziari di Uber Inc (NYSE:UBER), Peter Hazlehurst, si è dimesso poiché la società ha deciso di invertire la rotta sul versante dei servizi finanziari.
  • Zogenix, Inc. (NASDAQ:ZGNX) ha riferito l’approvazione da parte dell’FDA della sua nuova terapia per la sindrome di Dravet.
  • Progress Software Corp (NASDAQ:PRGS) ha riferito risultati migliori del previsto per il secondo trimestre e ha innalzato la guidance per l’anno finanziario 2020.