Ecco perché le azioni di Endologix stanno crollando

Forte movimento al ribasso per l’azienda produttrice di dispositivi medici

Ecco perché le azioni di Endologix stanno crollando
2' di lettura

Le azioni di Endologix, Inc. (NASDAQ:ELGX), produttore di dispositivi medici per il trattamento del disturbo aortico, si muovono al ribasso nella giornata di lunedì.

Cosa è successo A seguito di una revisione strategica, Endologix, società con sede a Irvine, in California, ha dichiarato di aver volontariamente depositato i documenti per potersi avvalere del Capitolo 11 della legge fallimentare statunitense. Il gruppo ha anche affermato di aver presentato contestualmente un piano consensuale di riorganizzazione supportato da Deerfield Partners, suo principale creditore.

Il piano prevede che Endologix venga acquisita privatamente da Deerfield. La biotech prevede di emergere dall’accordo ben equipaggiata da un punto di vista finanziario e di poter dunque sfruttare al massimo la sua linea di produzione di dispositivi che, secondo quanto viene riferito, sarebbe la più avanzata e innovativa del settore per il trattamento dell’aneurisma dell’aorta addominale.

Il piano aiuterebbe inoltre la società a eliminare circa 180 milioni di dollari di debito dal proprio bilancio su base netta, inclusi i 130 milioni di dollari dovuti a Deerfield, che verrebbero poi convertiti in azioni della società riorganizzata. Endologix avrebbe così anche accesso a nuovi finanziamenti, per un importo di 110,8 milioni di dollari.

Perché è importante La pandemia di COVID-19 ha danneggiato sia il fatturato che gli utili delle compagnie, lasciando alcune di queste in una crisi di liquidità.

Endologix ha dichiarato di ritenere che le scelte annunciate lunedì aiuteranno l’azienda ad affrontare le sfide finanziarie derivanti dalla crisi di coronavirus nonché i relativi ritardi nelle procedure mediche di selezione.

“Il percorso che stiamo intraprendendo per rafforzare il nostro bilancio e la transizione verso una partecipazione privata ci consentiranno di accelerare i nostri progressi, con il nostro forte focus aziendale che mette il paziente al primo posto, un costante spirito di innovazione e un impegno inarrestabile nel far progredire i nostri prodotti salvavita, supportati da fondamentali evidenze riscontrate dal settore”, ha dichiarato in una nota John Onopchenko, amministratore delegato di Endologix.

Cosa potrebbe succedere Endologix ha dichiarato che entro il terzo trimestre del 2020 prevede di finalizzare il processo sopra descritto, ed emergere dunque come società a partecipazione privata. La compagnia ha dichiarato che anche durante il processo di transizione intende svolgere la propria attività a tempo pieno.

Movimento dei prezzi Al momento della pubblicazione lunedì, il titolo stava crollando del 65,34%, a 27 centesimi di dollaro.