7 titoli in movimento nell’after-hours del 6 luglio 2020

Diamo un’occhiata al movimento di alcuni titoli azionari USA nella sessione successiva alla chiusura dei mercati

7 titoli in movimento nell’after-hour di lunedì
2' di lettura

Titoli in rialzo

  • Le azioni di Great Lakes Dredge & Dock (NASDAQ:GLDD) sono in rialzo dopo che la società ha annunciato di aver ricevuto 51,1 milioni di dollari in lavori affidati.
  • Le azioni di Otonomy (NASDAQ:OTIC) hanno registrato un aumento dopo che la compagnia ha riportato i risultati del suo studio clinico di Fase 1/2 di OTO-313 nei pazienti con acufene che hanno dimostrato una percentuale più elevata di risposte rispetto al placebo.
  • Le azioni di Fuel Tech (NASDAQ:FTEK) hanno osservato una crescita dopo che l’azienda ha annunciato di aver ricevuto ordini multipli per attrezzature per un totale di 2,2 milioni di dollari.
  • Le azioni di Chembio Diagnostics (NASDAQ:CEMI) sono in rialzo dopo che il gruppo ha annunciato di aver ottenuto un contratto dall’Autorità biomedica di ricerca e sviluppo avanzato per 628.071 dollari. La società ha anche annunciato i suoi piani per presentare domande all’FDA per l’autorizzazione all’uso di emergenza per una versione rivista del sistema DPP COVID-19 IgM / IgG e del sistema DPP COVID-19 Antigen.
  • Le azioni di XpresSpa (NASDAQ:XSPA) sono in rialzo dopo che il gruppo ha annunciato di aver notevolmente rafforzato il proprio stato patrimoniale attraverso recenti aumenti di capitale e riduzione del debito dopo aver lanciato i test anti COVID-19 presso l’aeroporto JFK il 22 giugno.

Titoli in ribasso

  • Le azioni di Remark Holdings (NASDAQ:MARK) sono in ribasso nonostante la società abbia riportato per il primo trimestre risultati di vendite e utili per azione migliori del previsto. NOTA: Sebbene i ricavi di 0,4 milioni di dollari battano le stime, il dato risulta inferiore rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso, in cui la compagnia aveva registrato 1,2 milioni.
  • Le azioni di Cellectis (NASDAQ:CLLS) sono in calo dopo che la società ha annunciato che è stata decisa la sospensione clinica dello studio MELANI-01.