38 titoli in movimento nel pre-market USA del 13 luglio 2020

Titoli in rialzo e in ribasso oggi sulla borsa USA

38 titoli in movimento nel pre-market USA del 13 luglio 2020
7' di lettura

Titoli in rialzo

  • Nel pre-market Equillium, Inc. (NASDAQ:EQ) è salita del 118%, a 6,95 dollari dopo che la società ha rivelato che l’itolizumab ha ridotto significativamente il tasso di mortalità nei pazienti con coronavirus, secondo uno studio clinico condotto in India dal partner Biocon.
  • Nel trading pre-market WiMi Hologram Cloud Inc. (NASDAQ:WIMI) ha fatto un balzo del 105%, a 29,97 dollari. Venerdì le azioni di WiMi Hologram Cloud erano aumentate di oltre il 280% dopo che il gruppo ha annunciato che la sua visione a realtà aumentata e intelligenza artificiale porterà una nuova ondata di applicazioni 5G.
  • Nel pre-market il titolo electroCore, Inc. (NASDAQ:ECOR) ha registrato un’impennata dell’89,4%, a 1,61 dollari.
  • Nel pre-market le azioni di Churchill Capital Corp III (NYSE:CCXX) sono balzate del 53,1%, a 16,50 dollari. Multiplan ha reso noto di aver raggiunto un accordo di fusione con la società veicolo Churchill Capital III Corp (NYSE:CCXX), valutando la società 11 miliardi di dollari.
  • Nelle sessione precedente all’apertura dei mercati, le azioni di Boxlight Corporation (NASDAQ:BOXL) sono aumentate del 50%, a 1,50 dollari.
  • Nel pre-market Dolphin Entertainment, Inc. (NASDAQ:DLPN) è salita del 40%, a 1,75 dollari. Si prevede che Dolphin Entertainment riferirà gli utili del primo trimestre dopo la campanella di chiusura.
  • Nel pre-market il titolo di Cemtrex, Inc. (NASDAQ:CETX) è cresciuto del 35,7%, a 1,94 dollari dopo essere scesa di oltre il 7% venerdì.
  • Nel trading pre-market, Everi Holdings, Inc. (NYSE:EVRI) ha segnato un rialzo del 29,2%, a 7,72 dollari. Venerdì scorso le azioni di Everi Holdings erano salite oltre il 28% dopo che, secondo quanto riferito, Roth Capital ha avviato la copertura del titolo con una raccomandazione Buy e un obiettivo di prezzo di 17 dollari per azione.
  • Nel pre-market Document Security Systems, Inc (NYSE:DSS) ha registrato un +26,9%, a 9,25 dollari dopo che la compagnia si è aggiudicata un contratto da 6 milioni di dollari all’anno da uno dei maggiori rivenditori al mondo.
  • Westell Technologies, Inc. (NASDAQ:WSTL) ha registrato un rialzo del 26%, a 1,09 dollari, nel trading pre-market. Il consiglio di amministrazione di Westell Technologies ha approvato un piano per chiudere la registrazione delle azioni ordinarie di classe A.
  • The9 Limited (NASDAQ:NCTY) è salita del 24,9%, a 0,95 dollari, nel trading pre-market dopo che Ark Pacific Capital Management Limited ha rivelato di possedere una partecipazione passiva del 20,49% nella società.
  • Nel trading pre-market, Xeris Pharmaceuticals, Inc. (NASDAQ:XERS) è salita del 24,2%, a 3,28 dollari. Soros Fund Management ha reso nota una partecipazione passiva al 5,26% in Xeris Pharmaceutics.
  • Urban Tea, Inc. (NASDAQ:MYT) è salita del 23,5%, a 0,84 nel pre-market.
  • SuRo Capital Corp. (NASDAQ:SSSS) ha fatto segnare un +22,7%, a 12,00 dollari nel trading pre-market.
  • Nel pre-market le azioni di Vuzix Corporation (NASDAQ:VUZI) hanno toccato il +21,7%, a 4,32 dollari. Giovedi Vuzix aveva reso noto di essere stata selezionata da Verizon per l’integrazione con la soluzione per servizi medici di emergenza abilitata al 5G, creata per offrire una realtà aumentata di tipo medico per il primo soccorso.
  • AirNet Technology Inc. (NASDAQ:ANTE) è salita del 19,5%, a 0,98 dollari nel pre-market, dopo aver guadagnato circa il 7% venerdì.
  • AgEagle Aerial Systems, Inc. (NYSE:UAVS) ha registrato un aumento del 18% a 2,29 dollari nel pre-market, dopo aver già guadagnato oltre il 25% venerdì.
  • Maxim Integrated Products, Inc. (NASDAQ:MXIM) ha fatto segnare un +17%, a 75,00 dollari nel pre-market dopo che Analog Devices (NASDAQ:ADI) ha annunciato l’intenzione di acquisire la società tramite transazione interamente azionaria. Maxim ha anche innalzato la guidance alle vendite per il quarto trimestre.
  • Nel pre-market le azioni di Cassava Sciences (NASDAQ:SAVA) sono in rialzo del 9,5%, a 3,65 dollari. Venerdì le azioni del gruppo avevano guadagnato il 9% dopo che la compagnia ha annunciato che farà una presentazione di apertura sulla sua piattaforma diagnostica SavaDx al Summit sui Biomarcatori per la malattia di Alzheimer.
  • Nel pre-market T2 Biosystems, Inc. (NASDAQ:TTOO) è cresciuta dell’8,7%, a 1,50 dollari nel pre-market.
  • LAIX Inc. (NYSE:LAIX) è salita del 7,8%, a 2,91 dollari nel pre-market.
  • Flying Eagle Acquisition Corp. (NYSE:FEAC) ha fatto registrare un +7,1% ,a 12,00 dollari nel pre-market.
  • Vaxart, Inc. (NASDAQ:VXRT) è salita del 7%, a 8,54 dollari nel trading pre-market. L’8 luglio Vaxart ha annunciato un’offerta per 6,4 milioni di azioni ordinarie a 6,57 dollari per azione.
  • Nel pre-market le azioni di Centogene N.V. (NASDAQ:CNTG) sono cresciute del 6,8%, a 14,21 dollari. Venerdì scorso le azioni del gruppo avevano registrato un tonfo del 22% dopo che la compagnia ha dichiarato di aver valutato la sua offerta pubblica primaria e secondaria per 3,5 milioni di azioni, tra cui 2 milioni di azioni ordinarie offerte dalla compagnia e 1,5 milioni offerte da azionisti venditori, 14 dollari per azione ordinaria, per proventi lordi verso la compagnia di 28 milioni di dollari e di 21 milioni per gli azionisti.
  • BioNTech SE (NASDAQ:BNTX) è salita del 3%, a 72,44 dollari nel trading pre-market. Pfizer e BioNTech hanno ottenuto la designazione Fast Track dall’FDA per 2 candidati vaccino contro il COVID-19.

Titoli in ribasso

  • Hermitage Offshore Services Ltd. (NYSE:PSV) ha fatto un tonfo del 19,5%, a 1,53 dollari nel pre-market. Venerdì le azioni del gruppo erano schizzate al +285% dopo che la compagnia aveva annunciato un accordo di tolleranza con i finanziatori per il prestito da 132,9 milioni di dollari.
  • Nel trading pre-market le azioni di Hi-Crush Inc. (NYSE:HCR) sono scese del 14,5%, a 0,1301 dollari dopo un decremento di oltre il 5% venerdì.
  • Nel pre-market Endologix, Inc. (NASDAQ:ELGX) è calata del 14,1%, a 0,2321 dollari. Venerdì le azioni di Endologix erano crollate di oltre il 15% dopo che la società ha ricevuto una lettera dal Nasdaq, nella quale si spiega che le sue azioni ordinarie verranno cancellate.
  • NextCure, Inc. (NASDAQ:NXTC) ha fatto registrare un -11,2%, a 15,88 dollari negli scambi pre-mercato, dopo che la società ha dichiarato di non avere intenzione di far progredire i test sulle coorti per il carcinoma polmonare non a piccole cellule e i tumori ovarici nella parte 2 dello studio Simon 2. Inoltre il capo del reparto medico dell’azienda si è dimesso per perseguire altre opportunità.
  • Negli scambi pre-market le azioni Oragenics, Inc. (NYSE:OGEN) sono scese dell’11,1%, a 0,9160 dollari. Venerdì le azioni del gruppo avevano guadagnato oltre il 6% dopo la decisione di interrompere il programma di sviluppo AG013 per la mucosite orale e ha dichiarato che utilizzerà il denaro disponibile per continuare lo sviluppo del suo candidato vaccino contro il coronavirus, il TerraCoV2.
  • Le azioni di Wah Fu Education Group Limited (NASDAQ:WAFU) sono scese del 9,5%, a 6,50 dollari nelle negoziazioni pre-mercato dopo essere salite del 44% circa venerdì.
  • Le azioni Pyxis Tankers Inc. (NASDAQ:PXS) sono scese dell’8,5%, a 0,74 dollari nelle contrattazioni prima dell’apertura dei mercati. Venerdì Pyxis Tankers ha reso noto di aver completato il rifinanziamento di un precedente strumento di prestito per il Pyxis Theta.
  • Nel pre-market Graphic Packaging Holding Company (NYSE:GPK) ha fatto segnare un -8,5%, a 12,84 dollari. Si prevede che il 21 luglio l’azienda pubblicherà il rapporto sugli utili del secondo trimestre.
  • Senmiao Technology Limited (NASDAQ:AIHS) ha fatto segnare un -7,1%, a 1,31 dollari nel trading pre-market. Giovedì il gruppo ha riportato i risultati dell’esercizio finanziario conclusosi il 31 marzo 2020.
  • Nel pre-market Yunji Inc. (NASDAQ:YJ) è scesa del 7,1%, a 3,01 dollari dopo aver registrato più del 9% venerdì.
  • Nel pre-market le azioni di ReTo Eco-Solutions, Inc. (NASDAQ:RETO) sono scese del 7%, a 1,34 dollari. Venerdì le azioni erano salite di oltre il 38% dopo che la società ha annunciato di essere stata selezionata per un progetto di costruzione di una superstrada cinese ad alta visibilità che collega la zona di gara delle Olimpiadi invernali di Pechino del 2022.
  • Nel pre-market Borr Drilling Limited (NYSE:BORR) è scesa del 6,5%, a 0,9722 dollari dopo aver guadagnato oltre il 17% venerdì.
  • Negli scambi pre-market, le azioni 9 Meters Biopharma, Inc. (NASDAQ:NMTR) sono scese del 6,1%, a 0,5150 dollari. La scorsa settimana la società ha nominato Michael T. Constantino nel proprio consiglio di amministrazione.