Moderna vola in Borsa, verso studio di Fase 3 per vaccino Covid

Secondo lo studio, il farmaco prodotto dalla biotech USA fornirebbe una risposta immunitaria adeguata

Moderna vola in Borsa, verso studio di Fase 3 per vaccino Covid
1' di lettura

Nell’after-hours di martedì le azioni di Moderna Inc (NASDAQ:MRNA) hanno registrato una grossa spinta in avanti, a seguito degli sviluppi positivi sul vaccino contro il coronavirus prodotto dall’azienda.

Cosa è successo Il farmaco vaccinale di Moderna mostra “risposte immunitarie anti-SARS-CoV-2 indotte in tutti i partecipanti, e non sono stati identificati problemi di sicurezza che possano limitare il test. Questi risultati supportano l’ulteriore sviluppo di questo vaccino”.

I 45 partecipanti iscritti alla sperimentazione clinica di Fase 1 del vaccino MRNA-1273 SARS-CoV-2 hanno ricevuto la loro prima vaccinazione tra il 16 marzo e il 14 aprile 2020.

Perché è importante “Moderna aveva già pubblicato alcuni risultati in un comunicato stampa, ma secondo diversi esperti hanno questi non erano sufficienti a trarre molte conclusioni”, secondo Stat News. “Anche ora, molti si stanno astenendo dal dare il loro giudizio”.

“È certamente un buon inizio”, ha detto a Stat News Betty Diamond, direttrice del Feinstein Institutes for Medical Research, la quale ha tuttavia aggiunto che “ci sono certamente molte cose che in questo momento ancora non sappiamo”.

Cosa potrebbe succedere È in corso uno studio di Fase 2 sul farmaco mRNA-1273 su 600 adulti sani. Secondo il New England Journal of Medicine un ampio studio di efficacia di Fase 3 dovrebbe iniziare durante l’estate del 2020.

Nella sessione after-hours le azioni di Moderna sono in rialzo del 17%, a 88,26 dollari. Il titolo aveva aperto l’anno di contrattazioni intorno ai 18 dollari.

Link correlati:

Jefferies su Moderna: il vaccino anti-Covid verrà approvato, il titolo è Buy

L’amministrazione Trump prevede inizio produzione vaccini anti-Covid a fine estate