Perché il titolo Yum China è sceso oggi

Di seguito, una panoramica attuale su Yum China e sulle ragioni per cui il titolo ha registrato un calo nel corso della giornata di oggi

Sedute USA
1' di lettura

Venerdì le azioni Yum China (NYSE:YUMC) sono in ribasso dopo che la società ha valutato la propria offerta di circa 41,9 milioni di azioni a 53,16 dollari per azione.

Con 10.000 unità a giugno 2019, Yum China è la più grande catena di ristoranti in Cina; genera entrate attraverso i propri ristoranti e le commissioni di franchising. I brand chiave includono KFC (quasi 6.700 unità) e Pizza Hut (2.300), ma il portafoglio dell’azienda include anche altri marchi come Little Sheep, East Dawning, Taco Bell, Huang Ji Huang, COFFii & Joy e Lavazza (che rappresentano collettivamente circa 950 unità).



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Yum China è licenziatario del marchio Yum Brands, che paga il 3% delle vendite totali a livello di sistema alla società da cui si è separata nell’ottobre 2016.

Venerdì, al momento della pubblicazione, le azioni del gruppo erano in calo del 4,65%, a 53,32 dollari. Il titolo ha un massimo a 52 settimane di 59,35 dollari e un minimo a 52 settimane di 38,33 dollari.